SPIAGGE NASCOSTE DELLA CALIFORNIA

In partnership con Visit California

La spiaggia dei sogni in California: una baia isolata, lontana dalle folle di bagnanti, dove le onde e la brezza del Pacifico cancellano le vostre impronte sulla sabbia. Se volete che questo sogno diventi realtà, evitate di percorrere i sentieri più battuti. Per raggiungere queste spiagge meno conosciute servirà uno sforzo maggiore, dovrete seguire una strada secondaria o fare una breve scarpinata, ma verrete ricompensati dalla tranquillità finale. Avrete così la possibilità di scoprire i tesori di queste spiagge nascoste, partendo da Redwood Coast e scendendo verso Big Sur.

  1. Gold Bluffs Beach: un tratto di strada sterrata attraverso Prairie Creek Redwoods State Park vi condurrà in questa spiaggia piena di detriti ad Orick, con sabbie sostenute da zone paludose e con praterie dove l’alce di Roosevelt di solito pascola. Distanza dalla prossima tappa: 40 km.
  2. Agate Beach: al Patrick’s Point State Park a Trinidad, un breve e ripido sentiero vi condurrà fino alla costa dove delle gemme pittosto preziose vengono levigate dalle creste bianche delle onde. Prossima tappa: 135 km.
  3. Mattole River Beach: dopo aver percorso un lungo tratto di strada curvilineo dalla US 101, troverete Petrolia Beach nella parte settentrionale della California della bellissima Lost Coast, conosciuta per essere molto remota e frastagliata. La foce sabbiosa di questo fiume è il principale terreno di raccolta dei rifiuti. Prossima tappa: 269 km.
  4. Bowling Ball Beach: camminate verso Schooner Gulch Beach dalla Highway 1, a Point Arena, per poi dirigervi verso nord per vedere questo perfetto assemblaggio di rocce rotonde visibili soltanto con la bassa marea. Prossima tappa: 13 km.
  5. Cooks Beach: da County Road 526 a Gualala, il Bonham Trail conduce verso questa gemma nascosta attraverso i pini del vescovo. Con la bassa marea, troverete anche una grotta marina. Prossima tappa: 177 km.
  6. Kirby Cove: attraversate in auto la tortuosa Conzelman Road e passeggiate per un chilometro, abbondantevi giù dalla collina, vi ricompenserà dandovi accesso alla grotta Marin Headlands, dove potrete ammirare lo skyline di San Francisco e dove vedrete brillare il Golden Gate Bridge. Prenotate un campeggio e trascorrete lì una notte. Prossima tappa: 125 km.
  7. Fern Grotto Beach: a Santa cruz, un sentiero marittimo di quasi 2 km lungo le scogliere di Wilder Ranch State Park, imbattendovi nelle onde che si infrangono e negli uccelli marittimi, vi condurrà qua, dove una grotta nascosta coperta di felci viene nutrita dalla ricchezza sotterranea. Prossima tappa: 129 km.
  8. Pfeiffer Beach: a 3,2 km dall’Highway 1, il seafront Big Sur è circondato da formazioni rocciose piene di grotte, di sfiatatoi e di un’imponente arcata. La soffice sabbia bianca è arricchita anche dal porpora dei sedimenti di manganese.

In partnership con Visit California