Stati Uniti in moto: informazioni e consigli

Turista o Viaggiatore? La motocicletta Lui non la intende come un semplice mezzo di trasporto, bensì come una parte essenziale per vivere in profondità le emozioni che “l’America” è in grado di regalare, meglio ancora se a cavalcioni di una potente moto americana.

Il mototurismo è’ una nicchia di mercato che conta sempre più appassionati, che negli States trova l’occasione unica di percorrere straordinarie strade in un contesto paesaggistico unico, spesso luoghi che sono territori sacri ai nativi, dalle praterie infinite ai deserti assolati fino alle montagne più alte…

In moto negli USA

 

Guidare la moto negli Stati Uniti

Guidare negli USA è facile, ma si devono rispettare le regole del codice stradale: rispettare i limiti di velocità, gli stop, sapere a chi dare la precedenza, come comportarsi nei singoli Stati che spesso hanno regole diverse uno dall’altro.

Il casco ad esempio: alcuni stati non hanno regolamentazione in merito, in altri invece vige l’obbligo di indossarlo TUTTI, mentre nei restanti è obbligatorio solo per una certa tipologia di persone (sotto una certa età ed in alcuni casi con un’assicurazione sanitaria adeguata). Ovviamente noi consigliamo fortemente sempre di indossarlo e di indossare un adeguato abbigliamento idoneo al viaggio on-the- road in moto. Ovviamente anche per l’utilizzo della moto in America è necessario essere provvisti di una patente di guida. Guarda nel nostro sito alcuni consigli e informazioni in merito alla Patente Internazionale USA.

Patente-internazionale-USA

In linea di massima le regole basilari per noleggiare e guidare una moto negli USA sono queste:
• Essere in possesso di patente italiana “A” in corso di validità e senza limitazioni. (Non sono  ammesse patenti “A1” ed “A2”) . La patente di guida del proprio paese è accettata nelle location di noleggio ma si consiglia la patente internazionale poiché è una traduzione della stessa e facilita la comprensione in caso di controlli
• Essere in possesso di una carta di credito dei principali circuiti internazionali
• Anche il guidatore addizionale deve rispondere dei primi due requisiti (età e patente). Si richiede comunque  ALMENO 1 anno di esperienza di guida motociclistica.

La legge americana prescrive anche che il passeggero debba essere in grado di poggiare i piedi sulle pedane  della moto e per “patente valida” si intende che la moto viene concessa ai detentori di patente che nel paese di origine autorizza la guida della moto voluta.

Ricorda, anche, che le autostrade americane sono in gran parte gratuite, ma in alcuni casi prevedono un pedaggio (TOLL). Scopri maggiori informazioni sulla nostra pagina dedicata alle autostrade americane a pedaggio.

Passaporto per USA

Per tante altre utili informazioni e per sapere esattamente come stanno le cose consigliamo sempre di controllare il sito del Department of Motor Vehicles http://www.dmv.com dove si possono invece trovare regole e norme che l’autista in genere ed il motociclista in particolare devono rispettare e seguire.

 

Noleggio moto negli USA

Quando pensiamo ad una vacanza on the road in moto negli Stati Uniti per vivere il “mito America” subito ci vengono in mente meravigliose motociclette, piene di lucidissime cromature e dal celebre rombo che è stato addirittura brevettato. Chiunque almeno una volta nella vita ha sognato di attraversare le vaste zone statunitensi a cavallo di uno di questi cavalli d’acciaio, quindi leggi questo articolo per capire come poter effettuare un corretto e semplice noleggio Harley-Davidson negli Stati Uniti.

Negli USA il noleggio moto è fornito da EagleRider Motorcycle Rentals&Tours con sede a Los Angeles, California.  EagleRider  è stata la pioniera del concetto di noleggio moto e dei tour in moto nel 1992;  oggi è considerata la più grande azienda nel settore del turismo in moto nonché il fornitore ufficiale di Harley-Davidson® per noleggi e tour in moto.

Grazie alla passione ed alla professionalità di esperti, EagleRider è in grado di soddisfare le richieste di chi desidera compiere un viaggio su due ruote garantendo mezzi in perfetto stato, percorsi guidati o individuali ed assistenza continua.

Oggi EagleRider offre un’ampia gamma di modelli Harley-Davidson®,  ma anche di altri marchi come BMW, Honda, Yamaha… Vanta una flotta di  oltre 4000 moto in oltre 150 location in tutto il mondo!

Il classico motociclista USA
Il classico motociclista USA in una scena dal celebre film “Easy Rider”

Oltre al classico noleggio (possibile anche il noleggio anche di solo andata) EagleRider offre tour guidati e self drive. I tour guidati a date fisse prevedono 2 guide (anche in lingua italiana), un van di assistenza per il trasporto bagagli con una moto di riserva, itinerari dettagliati, gli ingressi ai parchi nazionali, la benzina e molti altri benefit.

Invece i self drive includono i modelli più recenti di moto, le sistemazioni alberghiere e un itinerario giornaliero dettagliato con consigli utili e trasferimenti dall’hotel alle location di presa della moto. Infine possibilità di viaggiare con la formula GROUP TRAVEL negli USA, ossia  viaggi  con tariffe fisse studiate da EagleRider e pensata per gruppi di almeno 5 moto. I clienti scelgono le date e l’itinerario a proprio piacimento e EagleRider fornisce il noleggio moto, le sistemazioni in motorcycle friendly hotel e un  van di supporto con guidatore. Insomma una formula di viaggio più indipendente  con la comodità di un van di supporto e l’assistenza del van driver 24h.

In Italia è presente l’ufficio di rappresentanza di EagleRider a disposizione di privati e operatori del settore per qualsiasi dubbio o assistenza:

EAGLERIDER ITALIA
c/o Thema Nuovi Mondi srl
Via C. Pisacane 26 – 20129 Milano, Italy
Tel.: (+39) 0233105841
E-Mail: italy@eaglerider.com – Web:  www.eaglerider.com