Patente internazionale USA: nel 2019 serve?

Un viaggio negli USA, che sia per vacanza o per lavoro, è sempre una grande emozione. L’America è un sogno nel cassetto per tantissime persone e quando si arriva negli Stati Uniti si è accolti in modo assolutamente ospitale, ma bisogna conoscere usi e costumi e rispettare – ovviamente – le loro regole, anche al volante.

Ci sono ancora molti dubbi in merito alla patente internazionale di guida, se è obbligatoria o se basta la normale patente di guida italiana. Cerchiamo di darvi una serie di consigli utili e informazioni dettagliate per arrivare sicuri e tranquilli alla vostra meta.

Donna al volante per le strade degli Stati Uniti
Tutto per guidare negli USA con la Patente Internazionale

La patente italiana, ovviamente in corso di validità, è sufficiente per guidare negli Stati Uniti e anche per noleggiare un’auto nel pieno rispetto delle regole (a tal proposito ecco qualche consiglio utile per noleggiare auto negli USA), ma se si dispone di un permesso internazionale di guida (patente internazionale) conforme alla Convenzione di Ginevra del 1949 è consigliabile abbinarlo alla patente e, spesso, le varie pratiche, ma soprattutto i controlli da parte della polizia stradale potrebbero sbrigarsi in modo più celere, poiché si tratta di una mera traduzione in lingua inglese della patente italiana.

Con la licenza di guida italiana si ha la possibilità di guidare in tutti i paesi della UE, in alcuni europei ed extra-europei – ma non in Russia – come Svizzera, Turchia, Marocco ed altri. Per maggiori informazioni consulta il sito Viaggiare Sicuri

INFO UTILI SULLA PATENTE DI GUIDA INTERNAZIONALE

 

VALIDITÀ DELLA PATENTE INTERNAZIONALE USA

Ci preme segnalarti che esistono due differenti modelli di patente internazionale, le quali hanno differenti validità nel tempo. Per quanto riguarda gli USA serve la patente internazionale “convenzione di Ginevra 1949” – che ha una validità limitata ad un solo anno. Ripetendoti che per guidare negli Stati Uniti non è necessaria la licenza di guida internazionale, così anche per effettuare un qualsiasi auto noleggio, ti ricordiamo che, invece, è necessario avere sempre il passaporto a portata di mano per ogni qualsivoglia controllo.

PATENTE INTERNAZIONALE USA: QUALI STATI?

In tutti i 50 Stati degli USA vale la patente internazionale “convenzione di Ginevra 1949” ma non è necessaria se si è possessori di una regolare patente di guida italiana, valida in ogni situazione, sia per la guida che per l’auto noleggio. In caso di soggiorno lungo, non correlato o situazione turistica (studio, lavoro ecc.) e stando alla guida di un’auto di proprietà di soggetto fisico, è molto probabile che in alcuni Stati serva la patente internazionale.

PATENTE INTERNAZIONALE USA: DURATA

La patente internazionale “convenzione di Ginevra 1949” ha una validità temporale di 1 anno (a differenza di quella del modello di Vienna che ha una durata di 3 anni) e non può venire rinnovata, dovrà essere rifatta tutta la pratica sostenendo nuovamente tutti i vari costi.

COME RICHIEDERE LA PATENTE INTERNAZIONALE PER GLI STATI UNITI

Per richiedere il permesso di guida USA hai 2 possibilità: una che possiamo definire “fai fa te” recandoti presso gli uffici della Motorizzazione Civile, oppure usufruire dei servizi ACI che, però, hanno dei costi aggiuntivi.

Motorizzazione Civile: puoi fare la richiesta della patente internazionale di guida presso gli Uffici periferici del Dipartimento per i Trasporti Terrestri (DTT), attraverso l’apposito modello TT746 che troverai negli uffici. Ti occorreranno:

  • Modello patente internazionale TT746 da compilare nella sezione “altre richieste” (scaricalo qui)
  • La ricevuta del versamento pari a € 10,20 da effettuare sul c/c 9001 da bollettino che trovi negli uffici postali e in quelli della motorizzazione e per il quale non è richiesta nessuna specifica di causale.
  • La ricevuta del versamento pari ad un importo di € 16,00 sul c/c 4028, anche questo bollettino lo trovi prestampato sia in posta che alla motorizzazione
  • Una marca da bollo da € 16,00
  • N. 2 fototessere di cui una autenticata, che può essere richiesta presso il Comune di residenza su foglio dedicato e non sulla foto stessa. Le foto devono essere recenti, identiche, non scattate con smartphone o computer e il soggetto deve essere a capo e volto scoperto
  • Fotocopia sia del fronte che del retro della patente di guida italiana in corso di validità

Serizio ACI: La patente internazionale di guida può essere richiesta usufruendo dei servizi offerti da ACI (Automobile Club d’Italia) della tua città con un sovrapprezzo per la totale gestione della pratica che facilita e snellisce i tempi e che ha un costo complessivo pari a circa € 76,00. Ti verranno richiesti i seguenti documenti:

  • N. 2 fototessere di cui una autenticata, che può essere richiesta presso il Comune di residenza su foglio dedicato e non sulla foto stessa. Le foto devono essere recenti, identiche, non scattate con smartphone o computer e il soggetto deve essere a capo e volto scoperto
  • Patente di guida italiana valida
  • Carta d’Identità valida
  • Codice Fiscale

PATENTE INTERNAZIONALE USA: TEMPI DI RILASCIO

Nonostante i tempi per il rilascio si siano accorciati ti consigliamo di fare la richiesta con almeno 2 mesi di anticipo, senza così rischiare di incappare in spiacevoli inconvenienti.
Come prima cosa dovrai fare richiesta al tuo Comune di residenza dell’autenticazione della fotografia, per la quale necessitano dai 3 ai 7 giorni lavorativi. Una volta consegnata tutta la documentazione alla motorizzazione o all’ACI dovrai attendere almeno 15-20 giorni, salvo disguidi

PATENTE INTERNAZIONALE USA E CANADA

A tutt’oggi – luglio 2019 – possiamo ribadire e confermare che per guidare un auto negli Stati Uniti e Canada non è necessaria la patente di guida internazionale (ma consigliata), è sufficiente essere in possesso di una patente di guida italiana in corso di validità.
Anche tutti gli auto noleggi soci Visit USA hanno confermato che per usufruire dell’utilizzo di veicoli “Rental Car” non serve la patente di guida internazionale (ma consigliata).

GUIDARE O NOLEGGIARE UNA MOTO NEGLI USA

Per poter guidare una motocicletta negli Stati Uniti è sufficiente essere in possesso di una patente italiana “A” in corso di validità e senza limitazioni. Non sono ammesse patenti “A1” e “A2”.
È, comunque, sempre consigliabile accompagnare la licenza di guida italiana con il permesso internazionale di guida (o patente internazionale) conforme alla convenzione di Ginevra 1949. Essendo questa una traduzione della patente italiana, facilita una maggior comprensione da parte delle forze dell’ordine sul territorio statunitense. Tale documento viene rilasciato dall’Ufficio Provinciale della Motorizzazione Civile del luogo di residenza del richiedente o presso le sedi ACI territoriali.
Per noleggiare una motocicletta negli USA è necessario avere, anche, una carta di credito valida per il deposito cauzionale obbligatorio e avere almeno 1 anno di esperienza di guida motociclistica. Non sono ammessi i neopatentati.

 

Motociclisti per le strade degli Stati Uniti
Vivere gli Stati Uniti in moto

Con questo articolo speriamo di aver chiarito tutti i tuoi dubbi sul tema “licenza di guida internazionale e USA”. Nel caso avessi altri dubbi o domande scrivici via email a infodesk@visitusaita.org
Ovviamente rimane sempre utile e consigliato informarsi anche presso il fornitore del servizio di mobilità che hai scelto per acquistare e/o prenotare il noleggio del mezzo per la tua vacanza negli USA.

Ti ricordiamo, inoltre, che sul nostro sito puoi trovare molte idee ed informazioni utili su Trasporti, Ospitalità, Esperienze, Destinazioni oltre ad utilissime ed aggiornate informazioni per la pratica ESTA, fondamentale ed obbligatoria per poter entrare negli Stati Uniti.