Entrare negli Stati Uniti con un cane: regole e requisiti 2024

A partire dal 1° agosto 2024, il CDC e l’HHS hanno inasprito i requisiti di ingresso per i cani che entrano negli Stati Uniti. Queste regole si applicano a TUTTI i cani provenienti da tutti i Paesi, indipendentemente dal livello di rischio di rabbia, e non si applicano ai gatti. La sospensione temporanea dei cani provenienti da Paesi ad alto rischio scadrà con l’entrata in vigore delle nuove norme.

Entrare negli USA con un cane

Passi fondamentali per portare il vostro cane negli Stati Uniti:

I cani che soddisfano i requisiti sanitari e di documentazione (vedi sotto) possono entrare in qualsiasi porto d’ingresso degli Stati Uniti.

Registrazione online:

  • Tutti i cani devono essere registrati online presso il CDC (U.S. Centers for Disease Control and Prevention) prima di entrare negli Stati Uniti.
  • Il modulo di importazione dei cani del CDC sarà disponibile sul sito web del CDC a partire dal 15 luglio 2024.
  • Dopo aver compilato il modulo, gli importatori riceveranno una ricevuta auto generata via e-mail. L’invio del modulo non comporta alcun costo.
  • Gli importatori devono presentare la ricevuta del CDC al momento dell’ingresso.

Salute e documentazione:

  • I cani devono essere sani all’arrivo.
  • I cani devono avere almeno 6 mesi di età.
  • I cani devono avere un microchip compatibile con le norme ISO impiantato prima di qualsiasi vaccinazione antirabbica richiesta.
  • I cani devono essere in possesso della ricevuta del CDC Dog Import Form.
  • Potrebbero essere richiesti ulteriori documenti a seconda di dove il cane è stato negli ultimi 6 mesi e se è stato vaccinato negli Stati Uniti.

Requisiti dei Paesi ad alto rischio:

I cani provenienti da Paesi ad alto rischio di rabbia devono:

  • Arrivare per via aerea in un porto d’ingresso con una Animal Care Facility (ACF) registrata dal CDC:
  1. Atlanta (ATL),
  2. Los Angeles (LAX),
  3. Miami (MIA),
  4. New York (JFK),
  5. Filadelfia (PHL)
  6. Washington (IAD).
  • Avere una prenotazione presso un ACF prima dell’arrivo.
  • Possedere un titolo di rabbia valido rilasciato da un laboratorio approvato dal CDC.
  • Visitare un ACF all’arrivo per l’ispezione dei documenti e la valutazione sanitaria.
  • I cani privi di un certificato di vaccinazione antirabbica o di un titolo valido devono essere sottoposti a una quarantena di 28 giorni presso un ACF all’arrivo.

Promemoria:

Gli importatori di cani devono controllare le altre normative federali (ad esempio USDA/APHIS) e i requisiti di vaccinazione antirabbica statali e locali per la destinazione finale del cane.


SITI WEB UTILI

Modulo CDC per l’importazione di cani: www.cdc.gov/dogtravel
Elenco dei laboratori approvati dal CDC:

www.cdc.gov/importation/bringing-an-animal-into-the-united-states/approved-labs.html

Informazioni sui Paesi ad alto rischio: www.cdc.gov/importation/bringing-an-animal-into-the-united-states/high-risk.html
USDA APHIS Viaggi con animali domestici: www.aphis.usda.gov/aphis/pet-travel
Informazioni sui Paesi esenti da DMRVV e a basso rischio: www.cdc.gov/dogtravel

Fonte ufficiale: CDC /HHS / USCS

Hai trovato utili queste informazioni? Condividile!

FacebookWhatsAppTwitterPinterest

GoWorld GoAmerica
XPLORE Tour Operator