TANTI PREMI ALLA XXV EDIZIONE DELLO SHOWCASE USA ITALY

Si è da poco conclusa la venticinquesima edizione dello Showcase USA-Italy che ha visto come sede le sponde del Lago di Como, nella splendida cornice del Como Palace Hotel.

Finalmente si è potuti tornare in presenza – anche se in una forma più attenta, dopo la scorsa edizione in “virtuale” – per questo evento organizzato dall’U.S. Commercial Service per mettere in contatto il mercato americano con i buyers italiani.

Sotto l’accorta guida di Luisa Salomoni, ben affiancata da Valentina Massari e Francesca Spagnoletti anche in questa edizione il fattivo contributo di promozione da parte dell’Associazione Visit USA Italy con la sempre presente Lia Maiorca ed il nuovo board presieduto da Francesco Paradisi impegnati a tessere i rapporti che mai come oggi si possono definire importanti, viste le tante problematiche che attanagliano il settore del turismo.

Come di consueto – anche per dare un tocco di leggerezza alle lunghe giornate di trattative – sono stati assegnati una serie di premi, a testimonianza del grande lavoro svolto di anno in anno da parte dei vari specialisti di settore.

Tra i premiati spiccano il direttore di 2Morrow, Massimo Terracina che per la seconda volta si è aggiudicato il premio intitolato a Simonetta Busnelli per la sezione “Digital Online Award” Per il suo alto valore aggiunto nel promuovere la destinazione degli Stati Uniti sui canali di comunicazione online.

 

Il giornalista Marco Berchi, anche lui non alla prima esperienza con i premi, si è contraddistinto nella sezione “Consumer Media Award” grazie ad una serie di articoli pubblicati che hanno contribuito a migliorare la conoscenza da parte dei consumatori degli Stati Uniti.

Una che ha la vittoria facile è sicuramente la blogger Simona Sacrifizi anche quest’anno regina del Broadcasting Media Award grazie ai suoi Podcast che, attraverso personali esperienze di viaggio, ha saputo migliorare la conoscenza del territorio USA da parte dei consumatori.

Per il suo articolo di approfondimento sulla città di Boston, una delle città più antiche degli Stati Uniti il fotografo Lucio Rossi di Latitudes si è aggiudicato l’ambito “Art and Culture Award”, il nuovo premio, dedicato al compianto presidente Massimo Loquenzi.

Ampia anche la presenza delle istituzioni USA rappresentate dal Console Generale, Robert S. Needham, che ha consegnato personalmente i vari premi, oltre alle presenze di Tanya Cole, Consigliere Commerciale e Isabella Cascarano nel ruolo di Ministro Consigliere per gli Affari Commerciali presso l’Ambasciata Americana a Roma.

La due giorni di Como si è chiusa con la speranza collettiva che ben presto il turismo verso gli Stati Uniti possa tornare a raggiungere, se non superare, quella soglia di un milione di passeggeri italiani, grazie all’impegno e al grande lavoro di tutti i rappresentanti del settore turistico di casa nostra.
Un traguardo che vorrebbe significare che, finalmente, si potrà tornare a viaggiare con serenità.


 

Hai trovato utili queste informazioni? Condividile!

FacebookWhatsAppTwitterPinterest