Out & About in Miami

MIAMI HEALTH & WELLNESS MONTHS FINO AL 31 MARZO – Miami è tra le città più salutiste degli Stati Uniti e per questo Greater Miami Convention & Visitors Bureau (GMCVB) propone il il Miami Health & Wellness Months, per offrire il meglio del lifestyle wellness della destinazione. Fino al 31 marzo, visitatori e abitanti sono quindi incoraggiati a provare i migliori centri fitness, le spa, i centri medici e le strutture per attività all’aria aperta, grazie a speciali offerte su lezioni, trattamenti ed eventi per ogni età e livello. Per ulteriori informazioni sul Miami Temptations Program e per consultare la lista completa di offerte speciali e iniziative, visitate il sito www.MiamiTemptations.com.

UNA NUOVA NEW FOOD HALL IN CITTÀ – Aperta il 30 gennaio, la Lincoln Eatery segna l’arrivo a Miami Beach di uno dei maggiori trend culinari del momento: la moderna food hall. Situata vicino a Lincoln Road (la famosa strada pedonale di South Beach perfetta nota per lo shopping e i ristoranti), la tanto attesa hall presenta un’attenta selezione di 13 locali con un eclettico assortimento di concept culinari. Diversi di questi locali sono novità assolute, per la prima volta con un negozio fisico, e portano le proprie proposte enogastronomiche (spesso a km zero) a un pubblico più ampio. Per ulteriori informazioni, consultate il sito TheLincolnEatery.com.

UN NUOVO CONCEPT DI LUSSO SENZA TEMPO – Dalla sua invidiabile posizione vista oceano a Ocean Drive, Celino South Beach aprirà nella primavera 2019, svelando un nuovo sofisticato concept di hôtellerie, pulsante di energia contemporanea, grazie a influssi del mondo della moda, dell’arte culinaria, della cultura e dello stile. L’hotel, con le sue 132 stanze, ha assistito a oltre 80 anni di storia di Miami, influenzandone attivamente gli sviluppi, portando in questa iconica area esclusività e modernità. A seguito di questa trasformazione, l’hotel diventerà la maggiore struttura di Ocean Drive nel settore dell’ospitalità. Per ulteriori informazioni, visitate il sito TheCelinoHotel.com.

IL PRIMO BOUTIQUE HOTEL A LITTLE HAVANA – Life House, brand di boutique hotel ispirati a persone, luoghi e storie di iconiche aree statunitensi, ha scelto Little Havana come sede del primo boutique hotel del quartiere. L’hotel ha 33 stanze, un salone-lobby, una biblioteca con spazio di coworking, un cortile con giardino e a breve anche un cafè veg-forward, Parcela. Apertura prevista invece in primavera per il rooftop bar ristorante, che trarrà ispirazione dalla gastronomia e dai colori latini. Come parte integrante del programma F&B della propriietà, Life House Little Havana coltiverà direttamente i propri ingredienti sul posto. A pochi minuti da Brickell, l’hotel propone stanze a meno di $149 a notte, e per un certo periodo alcune camere saranno disponibili a $119 a notte. Un secondo Life House Hotel aprirà a South Beach in primavera. Per ulteriori informazioni, visitate il sito LifeHouseHotels.com.

“WITNESS THE NEW DOWNTOWN” – È stata lanciata una nuova campagna per celebrare la rinascita di Downtown Miami, “Witness the New Downtown”. L’obiettivo di questa iniziativa è di sottolineare i cambiamenti e le nuove energie che stanno trasformando Downtown Miami da quartiere storico in area contemporanea e dinamica. Un rinnovamento voluto da professinisti e manager che continuano a impegnarsi per costruire una Downtown più attenta, sostenibile e piacevole. L’inziativa “Witness the New Downtown” si sviluppa attorno a un’installazione interattiva situata a 200 East Flagler St., progettata per permettere alle persone di condividere i propri sogni su come vorrebbero la futura Downtown. Abitanti e visitatori possono scrivere su uno sticker le proprie idee e attaccarlo sulla parete “I Want Downtown Miami to be…”. Grazie alla timeline dell’installazione, potranno inoltre scoprire la storia di Downtown e le citazioni di due dei fondatori di Miami, Julia Tuttle e Henry Flagler. Per ulteriori informazioni, visitate il sito WitnessTheNewDowntown.com.

SCOPRITE I SEGRETI DEI MATERIALI – Al Phillip and Patricia Frost Museum of Science (al Museum Park, Dowmtown) ha appena inaugurato la mostra “Strange Matter”, aperta fino a domenica 13 ottobre. L’esposizione esplora il mondo delle scienze dei materiali, in altre parole lo studio delle “cose”. Dai metalli al cristallo, dai magneti al vetro, “Strange Matter” offrirà la possibilità di scavare a fondo nella scienza che studia i materiali che usiamo tutti i giorni. I visitatori potranno provare una dozzina di esperienze concrete per scoprire la struttura e le intriganti proprietà di questi materiali. L’ingresso alla mostra è incluso nei biglietti del museo. Per ulteriori informazioni, visitate il sito FrostScience.org.

AL RITZ-CARLTON COCONUT GROVE APRE ISABELLE’S GRILL ROOM & GARDEN – Al Ritz-Carlton Coconut Grove ha finalmente aperto l’atteso ristorante Isabelle’s Grill Room & Garden, dopo il cocktail lounge The Commodore. Questo nuovo ed elegante ristorante va ad arricchire la scena gastronomica di Coconut Grove, proponendo la cucina d’eccellenza di Paolo Dorigato (Corporate Chef), Abel Veulens (Executive Chef), Miguel Fajardo (Sous Chef) e Kannon Swaris (Sous Chef). Al ristorante è stato dato il nome di Isabella Peacock, tra i primi coloni di Coconut Grove. Lo straordinario bar, ornato in ottone, pietra e legno, è perfetto per un cocktail pre cena, con una bellissima vista sull’incantevole giardino sul terrazzo. Ci sono 175 posti all’interno (di cui 60 in una sala privata) e 71 all’aperto. Sia il terrazzo sia la sala da pranzo privata sono disponibili per eventi privati. Al momento, Isabelle’s Grill Room & Garden è aperto per colazione (7.00-11.00), pranzo (11.00-15.00) e cena (da domenica a giovedì: 17.00-22.00; venerdì e sabato: 17.00-23.00), e prossimamente inaugurerà anche il brunch della domenica. Per ulteriori informazioni, visitate il sito isabellecoconutgrove.com.