Aspettando la primavera in California

Milano, 28 gennaio 2019 – Tra gli Stati americani più soleggiati durante l’anno, la California vanta un clima invidiabile in diverse aree, e risulta particolarmente suggestiva in primavera, con percorsi e paesaggi che si trasformano in un’esplosione di colori grazie alla bellissima fioritura, e numerosi festival che celebrano la bella stagione ed i suoi meravigliosi prodotti. Ecco, allora, alcuni motivi imperdibili per un viaggio nel Golden State nei prossimi mesi.

Fioriture e percorsi nella natura

• Un percorso tra gli alberi in fiore – Fresno Blossom Trail
Questo coloratissimo percorso ad anello che si sviluppa su un’area di circa 100 kilometri, a sud-est di Fresno, vanta una magnifica fioritura che si esaurisce nell’arco di circa tre settimane tra metà febbraio e marzo. L’ideale è percorrerloin automobile o in bicicletta.
Se il vostro viaggio non coincide con il periodo della fioritura primaverile, potete sempre prevedere la scoperta della fase successiva: la produzione dei frutti, che si concentra nel periodo estivo, tra maggio e settembre quando, al posto dei coloratissimi petali, troverete i freschissimi frutti di stagione, e potrete attardarvi anche lungo la via per fare acquisti presso le bancarelle che li mettono in vendita.

Fiori nel deserto – Anza-Borrego State Park
Generalmente associato ad un luogo inospitale e privo di vita, il deserto risulta un paesaggio ancora più incredibile durante il periodo della fioritura delle piante selvatiche. Ci troviamo nel Parco Statale di Anza-Borrego, dove la fioritura di oltre 200 specie di piante del parco danno vita a un vivace spettacolo ogni primavera, se le piogge invernali hanno regalato il giusto contributo. Normalmente la fioritura avviene tra la fine di febbraio e aprile: il periodo più sicuro è l’inizio di marzo. La sua durata è breve: solamente due settimane!

Fiori nelle “Galapagos della California”: le Channel Islands
Queste cinque isole al largo della costa della California meridionale vantano vivaci fiori selvatici: papaveri, macchie color corallo e rubino e diverse specie endemiche. Molte delle piante che si sono adattate al clima secco delle isole fioriscono più tardi rispetto ai fiori selvatici sulla terraferma. In anni eccezionali si hanno fioriture gialle talmente intense sull’isola di Anacapa che la macchia di colore è visibile fin dalla terraferma, a quasi 20 km di distanza. Per andare a caccia di tesori botanici su isole più vaste come Santa Cruz e Santa Rosa, potete osservare quei tratti di sentieri che si addentrano in suggestive gole e canyon, dove la fauna locale, tra cui cervi, alci e cinghiali, non riesce a brucare facilmente.
Dal 13 al 21 aprile, la cultura asiatica e la bella stagione vengono celebrate nella Japantown di San Francisco, in occasione del Northern California Cherry Blossom Festival®. Il festival, organizzato dal 1968, richiama ogni anno oltre 220.000 visitatori, che possono ammirare le composizioni floreali dai mille colori che rappresentano al meglio la raffinatezza della cultura giapponese e godere delle bancarelle, della musica dal vivo e delle performance culturali organizzate per questa occasione.

• Festival enogastronomico a Santa Barbara – Santa Barbara Vintners Festival
Se non potete aspettare il mese della vendemmia per provare i tour e le caratteristiche degustazioni dedicate al vino, potete approfittare del Santa Barbara Vinters Festival, giunto alla sua 37esima edizione, che quest’anno si terrà nella bellissima Santa Barbara nel weekend del 4 e 5 maggio 2019. L’evento permette a tutti gli appassionati di assaporare vini provenienti da oltre 70 differenti aziende vinicole, accompagnati da dimostrazioni gastronomiche e degustazioni di prodotti locali.

• Mongolfiere e vino: torna il Temecula Valley Balloon and Wine Festival
Dal 31 maggio al 2 giugno, torna il Temecula Valley Balloon and Wine Festival, con la sua 36esima edizione, per celebrare la ricca storia di quest’area localizzata nell’entroterra californiano, tra le più celebri città di Los Angeles e San Diego. Musica dal vivo, degustazioni, opportunità per lo shopping, e attrazioni per i più piccoli animeranno questo coloratissimo festival.

Per ulteriori idee e informazioni, visitate il sito internet www.VisitCalifornia.com/it.

VISIT CALIFORNIA
Visit California è un’organizzazione no-profit che ha l’obiettivo di sviluppare e sostenere programmi di marketing – in collaborazione con l’industria del turismo locale – finalizzati a mantenere la California quale primaria destinazione turistica. I viaggiatori hanno speso $132 miliardi nella destinazione nel 2017, sostenendo oltre 1.1 milioni di posti di lavoro e $10.9 miliardi di ricavi in tasse statali e locali. Per ulteriori informazioni, spunti di viaggio per la stampa, immagini e video, visitare il sito internet media.visitcalifornia.it.

Visit California – Italy
c/o AVIAREPS srl – 20124 MILANO – Piazza della Repubblica, 32
Tel. +39 02 43458334 Fax +39 02 43458340
www.visitcalifornia.it