Showcase USA – Italy 2020, chiude con successo la 23ma edizione

Organizzato a Roma dal 29/2 al 2/3 da US Commercial Service e Associazione Visit USA Italia

Roma, 3 marzo 2020. Si è appena conclusa la 23ma edizione di Showcase USA – Italy l’evento di riferimento per il turismo verso gli Stati Uniti d’America.
37 espositori hanno incontrato 55 agenzie di viaggio, 18 tour operator e 9 giornalisti.
Un successo a riprova dell’attrazione della destinazione ed un segnale chiaro della volontà dell’industria del turismo di reagire alla situazione di incertezza dovuta al diffondersi del corona virus nel mondo.

Nel dettaglio dell’evento, sabato 29/2 il programma Visit Association Forum ha visto le presentazioni dei soci Eaglerider, Hertz, Marriott International e Norwegian Air Shuttle seguite dalla premiazione dei migliori agenti di viaggio Master 2019: Pietro Romano di Mesotour Viaggi, Gabriella Poli, Controvento Viaggi e Nicoletta Mangolini, Emozioni di Viaggio e degli USA Ambassador, Giovanna Coni e Maria Ida Perugini di Cartorange e Antonella Musi di Iceberg Travel.

In premio viaggi negli USA messi in palio da American Airlines, Norwegian Air Shuttle e Tap Air Portugal.

Nei giorni seguenti di domenica e lunedì appuntamenti one-to-one con i numerosi espositori, di cui ben 11 provenienti dagli Stati Uniti, con 73 addetti ai lavori e rappresentanti della stampa.

Domenica sera assegnazione del premio stampa per la promozione degli Usa sui mezzi di stampa italiani, intitolato a Simonetta Busnelli, durante il ricevimento di gala sulla Terrazza Caffarelli del Campidoglio.

Per la sezione Radio e TV il riconoscimento è andato a Radio DeeJay e Neverest ed è stato ritirato da Aldo Rock ed il suo staff. Per la carta stampata il premio è andato ad Elena Barassi e per l’online a Ilaria Santi.

Lunedì la visita del Vice Ambasciatore Thomas D. Smitham che ha rilasciato un messaggio di fiducia potendo constatare la volontà del comparto turistico italiano di continuare con passione la promozione degli Stati Uniti d’America che resta la prima destinazione lungo raggio in Italia.

L’associazione Visit USA Italia sta facendo pressione, attraverso i canali istituzionali, per chiarire le direttive e le misure di contenimento che riguardano i viaggiatori italiani che si recano negli Usa e al tempo stesso, ferme restando le dovute misure volte a tutelare la salute delle persone, di scongiurare qualsiasi restrizione di viaggio verso la destinazione.

Associazione Visit Usa Italia c/o U.S. Commercial Service (American Consulate)
Via Principe Amedeo, 2 – 20121 Milano P.IVA 13368610153
Tel. +39 02 6268.8536 Fax +39 02.65.96.561 infodesk@visitusaita.org www.visitusaita.org