San Francisco è pronta ad accogliere i visitatori e lancia la campagna #OurGateisOpen

La campagna coinvolge celebrità e personaggi del mondo dello spettacolo, mobilitati per raccontare la loro San Francisco dando suggerimenti e indicazioni sui loro posti preferiti.

San Francisco, 28 settembre 2020 – L’ente del turismo di San Francisco (SF Travel Association) ha lanciato oggi una campagna promozionale a supporto della riapertura delle attività turistiche e commerciali di San Francisco avvenuta nel mese di settembre, sei mesi dopo lo scoppio della pandemia di COVID-19.  La campagna, sviluppata in collaborazione con Visit California, si rivolge principalmente ai Californiani, invitandoli a trascorrere le vacanze nel Golden State e sarà attiva fino al 6 dicembre 2020.

Si tratta di un messaggio forte e chiaro che la città sta lanciando non solo sul mercato interno ma anche su quello internazionale: la città è pronta ad accogliere in piena sicurezza i turisti californiani e non vede l’ora di dare il benvenuto ai visitatori internazionali, non appena sarà possibile.

“Tutti i nostri sforzi sono rivolti ad aiutare l’industria del turismo cittadina, fortemente impattata dalle misure di restrizione attivate a seguito dello scoppio della pandemia e che si sono dimostrate efficaci nell’appiattire la curva dei contagi a San Francisco” ha affermato Joe D’Alessandro, presidente e CEO di San Francisco Travel, l’organizzazione ufficiale di promozione turistica per la città e la contea di San Francisco.

“Dalle ricerche di mercato è emerso un dato univoco: quest’anno la gente trascorrerà le vacanze vicino casa. Fortunati gli abitanti della baia che avranno la possibilità di scoprire San Francisco e altri bellissimi posti a poca distanza” ha aggiunto.

Con il motto “Our Gate is Open”, SF Travel ha messo a disposizione dei partner sia in città che nella East Bay una piattaforma marketing con contenuti, video, immagini, idee che possono essere condivisi e pubblicati liberamente dai  partner. Tra gli aderenti all’iniziativa: United Airlines, Oakland, la regione di Mount Diablo, che include Concord, Pleasant Hill, Walnut Creek, e Tri-Valley (Danville, Dublin, Pleasanton and Livermore).

SF Travel ha creato delle pagine dedicate ai partner chiamate “Calling All Californians” che rientrano sotto l’ombrello della campagna #OurGateisOpen. La campagna include delle proposte di itinerari della durata di tre giorni, con particolare attenzione alle misure di igiene e sicurezza messe in campo; si tratta di itinerari inediti che vanno alla scoperta di  San Francisco, Mt. Diablo Region e Oakland. La campagna sarà anche online su  Expedia. Sojern and Adara media platforms.

Altra componente importante della campagna è un  video che ha come protagonisti personaggi famosi che vivono a San Francisco e che parlano di quello che non vedono l’ora di fare in città quando tutto sarà riaperto, segnalando ristoranti preferiti, negozi, attrazioni  Il video è stato prodotto da San Francisco Travel in collaborazione con le celebrità.

Il vincitore di Oscar, regista, produttore e scrittore Francis Ford Coppola, l’allenatore Steve Kerr dei Golden State Warriors, l’ ex-giocatore dei San Francisco Giants Hunter Pence e sua moglie, l’influencer Alexis,  e infine il sindaco London Breed danno suggerimenti e consigli per riscoprire la città dopo i lunghi mesi di lockdown.

Ognuno dei protagonisti del video ha messo gratuitamente a disposizione il suo tempo per dare supporto all’economia locale e per velocizzare il processo di ripresa. Il video può essere visto su  www.sftravel.com,  sulle pagine  Facebook, Instagram, Twitter di SF Travel e su  You Tube.

“Siamo molto entusiasti di poter finalmente accogliere di nuovo i visitatori nella baia. San Francisco ha dimostrato grande impegno nella lotta al COVID-19 ed è riuscita a mantenere il virus sotto controllo fino ad oggi. La città ha il più basso tasso di mortalità da COVID-19 tra le principali città degli Stati Uniti. L’Hotel Council di San Francisco, l’associazione di strutture alberghiere della città, ha messo a punto un protocollo molto rigido  in materia di prevenzione e sicurezza, il COVID-19 Prevention & Enhanced Cleaning Guidelines,” ha detto Joe D’Alessandro. “Adesso vogliamo continuare a guidare la riapertura della nostra economia nel rispetto delle norme di sicurezza, senza mettere a rischio la salute di  residenti o visitatori. San Francisco Travel invita tutti i visitatori che hanno intenzione di visitare la città nel 2020 a consultare e a sottoscrivere il protocollo Safe Travel Pledge in materia di prevenzione e sicurezza.”

Per informazioni, prenotazioni,  attività, itinerari e molto altro a San Francisco: www.sftravel.com.

San Francisco International Airport (SFO) lavora ogni giorno a stretto contatto con le istituzioni sanitarie locali, statali e federali per la protezione da COVID-19. Le misure includono protocolli  rigidi in materia di pulizia e prevenzione, tra cui centinaia di sanificatori per le mani, barriere fisiche, dispositivi di protezione facciale, distanza fisica. Per saperne di più:  flysfo.com/travel-well.

SFO offre  collegamenti  nonstop per Asia, Europa, Canada, Messico e all’interno degli Stati Uniti. Per informazioni aggiornate sui voli e sui servizi dell’aeroporto: www.flysfo.com. Seguiteci su www.twitter.com/flysfo  www.facebook.com/flysfo.

United Airlines è il vettore preferenziale della San Francisco Travel Association.

San Francisco Travel in Italia
C/O Master Consulting FL
Contact: Maria Teresa Rizzitiello mt.rizzitiello@mastercons.it