Dal 4 aprile al 24 ottobre 2019 si vola a Charleston, South Carolina con British Airways da Londra

Lo stato della South Carolina annuncia il volo British Airways stagionale con frequenza due volte la settimana. E’ una grande novità poiché attualmente nessun volo diretto collega l’Europa alla South Carolina e la maggior parte dei passeggeri prende un volo per Atlanta. Con Charleston, British Aiways raggiunge 29 mete statunitensi.

Il volo BA221 parte da Londra Heathrow Terminal 5 alle 17.20 locali ed atterra a Charleston alle 21.20 locali, ogni Giovedì e Domenica, mentre quello dirientro BA220 parte da Charleston alle 22.50 ed arriva a Londra alle 11.50  il giorno successivo.

Il volo opera con il più piccolo Boeing 787-8 Dreamliner della flotta BA, con tre classi di servizio. Coincidenza vuole che la  Boeing attualmente stia costruendo il Boeing 787-10 proprio a Charleston dei quali ben 12 pianificati in consegna a BA tra il 2020 ed il 2023.

Charleston è stata eletta già più volte nel corso degli ultimi otto anni dai lettori di Conde Nast Traveller e Travel + Leisure, ‘best small US city’ , così che favorevolmente si possa ritenere che esistano buoni motivi per guadagnarsi questo titolo. Fino a maggio la città offre un clima temperato che accompagna le fioriture di fiori e piante, facendo della primavera una delle più belle stagioni per trascorrere una vacanza a Charleston. Le calde temperature tra 15° e 26° C invitano lo sbocciare floreale variopinto in tutta la città e nei suoi romantici giardini e corti. Lo spettacolo si può ammirare proprio durante il festival annuale  Festival of Houses and Gardens.

Dal 24  maggio al 9 giugno si celebra il famoso Spoleto Festival USA che trova la sua origine proprio nella manifestazione umbra ed è diventato un appuntamento istituzionale con l’arte, la musica, la danza e lo spettacolo in tutte le più affascinanti location cittadine di Charleston.

Luglio ed agosto esprimono tutto il clima subtropicale tipico del Sud USA: giornate calde ed umide che invitano a godere delle spiagge e dei litorali sabbiosi di Charleston, oppure delle languide verande all’ombra delle gelosia delle antiche case di fine ‘700.

Con settembre ed ottobre Charleston è all’apice del suo splendore: la stagione migliore per scoprirla, con un clima ancora piacevolmente caldo sui 21° C ed una pletora di eventi speciali ove l’arte culinaria e la musica hanno il sopravvento. Taste of Charleston (settembre) e la Restaurant Week (4-15 settembre) si alternano per la gioia dei palati sopraffini, offrendo al visitatore l’occasione dell’esperienza della famosa cucina  di Charleston e di suoi rinomati Chef.La Lowcountry Jazz Festrisuona in tutta la città proprio nel weekend del Labor Day (fine agosto-inizi settembre),  con performance di musicisti quali The Sax Pack, Richard Elliott, Peter White,Keiko Matsui,DW3,The West Coast Jam Horns, Dave Koz and Friends Summer Horns with Gerald Albright, Rick Braun, Kenny Lattimore and Aubrey Logan, Marion Meadows, Kirk Whalum e Jonathan Butler. Il festival è la più importante manifestazione annuale di Smooth Jazz che torna ogni anno al Charleston Gaillard Center con una presenza stellare di artisti superstar, strumentali e vocalisti, vincitori e candidati del Grammi Award, quest’anno alla sua decima edizione.

Che aspettate? Salite al volo e partite alla volta di Charleston, South Carolina!

Info : TravelSouth USA Italia
TravelSouthUSA@themasrl.it – FB: Travel South USA –  Italia
travelsouthusa.com