INVERNO NEL NEW ENGLAND

CARPEM SKIEM nella East Coast! a Bretton Woods, New Hampshire e Stowe, Vermont.

Le montagne della East Coast sono così vicine, a poche ore di volo dall’Italia, adatte per una settimana di neve tra boschi e foreste del New England.

Due le gemme da segnare in agenda. Una è la famosa meta di Mount Washington Resort con una storia che risale al 1700, ai piedi delle vette innevate del Presidential Range a Bretton Woods nel New Hampshire . Ed è proprio qui che si trova imponente il leggendario Omni Mount Washington Hotel circondato dal suo alone di fascino, eleganza e “grandeur”. La località alpina di Bretton Woods é riconosciuta per i suoi centri di Nordic Ski e per la sua eccellente neve invitante per ogni svago invernale: gite in slitta con cani o cavalli, pattinaggio, moto slitta e tubing. È la destinazione # 1 nel New Hampshire, tanto da vantare 187 ettari di area per lo sci e lo snowboard su piste, 35 radure nelle foreste, e parchi freestyle e 10 seggiovie delle quali ben due per lo sci in notturna! Dagli inizi di novembre fino a metà aprile si snoda una stagione a 944 metri d’altitudine, con numerose opportunità per avventure guidate nei boschi, arrampicate sui ghiacci, per novizi ed esperti o migliorare la tecnica grazie ai corsi della Bretton Woods Ski & Snowboard School per adulti, ragazzi e bambini. Per chi ama l’avventura, a scelta ben dieci Zipline per scivolare tra le cime degli alberi e dominare la Mt. Washington Valley ad oltre 70 metri, oppure salire sul Mt. Washington a bordo di uno snowcoach. Tutto a soli 200 km da Boston, vostro aeroporto d’acceso negli USA. Per l’alloggio sfruttate le combinazioni stagionali delle tre principali strutture: Omni Mount Washington Hotel Omni Bretton Arms Inn The Lodge and Townhomes at Bretton Woods. Scoprirete il sapore dell’ospitalità così antica ed intima delle White Mountains del New Hampshire. Se poi, casualmente optaste per il mese di marzo, provereste l’esperienza unica della raccolta della linfa dalla corteccia degli aceri in una fattoria autentica, che – come la genuina tradizione locale comanda – produce uno squisito sciroppo d’acero così gustoso sul pancake a colazione! http://www.nhmapleproducers.com/nhmpa-directory/carroll-county/

VIDEO CLIP: https://www.youtube.com/watch?v=i_C3PVGUlSs

L’altro gioiello si trova nel Vermont: Stowe Mountain Resort spesso definita la Ski Capital of the East. E’ una magica combinazione tra il magnifico Mount Mansfield ed il vecchio affascinante mondo racchiuso nello Stowe Village fondato a metà del 1700. Con nevicate medie fino a sei metri, Stowe é tipicamente imbiancata da metà novembre fino a tutto aprile, attirando sciatori e snowboarder da tutto il mondo. Si aggiungono alla sua fama di meta americana di punta per sci di fondo con centinaia di chilometri di sentieri battuti e non, una molteplicità di altri svaghi con gite in slitta, motoslitta, ciaspole, pattinaggio e ben 13 seggiovie. Se sommate il tutto agli oltre 1200 ettari di terreni forestali protetti, Stowe può ben vantarsi d’essere una della zone più vaste e più diversificate per sentieri e percorsi negli USA, adatti a tutti e ad ogni livello di capacità. Immaginate un pomeriggio di sole d’inverno su una carrozza trainata da cavalli o una gita avventurosa in slitta coi cani oppure un’esplorazione adrenalinica guidata in motoslitta! Ma l’esperienza di Stowe non si ferma qui: c’é anche l’aspetto ringiovanimento e disintossicazione dalla quotidianità. Avete mai sentito parlare della Stowe Response? Pacifica, disintossicante, rilassante tale da indurre a serenità, miglioramento della salute, ringiovanimento, rilassamento di corpo e mente. A Stowe si comincia veramente a passeggiare invece che correre, conversare invece di lanciarsi in fiumi di parole, sorridere ed altro ancora. National Geographic Traveler recentemente ha messo il Vermont al sesto posto della classifica mondiale della sua lista delle mete responsabili con valorizzazione delle risorse, seguendo criteri di qualità ambientale ed ecologica, integrità sociale e culturale, assetto degli edifici storici e dei luoghi archeologici, impatto estetico, qualità del sistema turismo e potenzialità per il futuro. Ecco Stowe è il compendio di tutto questo! Con solo 4.300 residenti è la classica iconica piccola cittadina quieta ed ospitale del Vermont, circondata da una natura pura che induce alla serenità: le maestose Green Mountains, ruscelli scroscianti, vasti prati, sentieri tranquilli 60 lodge, 50 ristoranti e 70 negozi unici.

Lo sapevate che sin dalla origini lo snowboarding si é formato nel Vermont grazie ai Vermonters? Jake Burton giunse nel Vermont determinato a vivere della sua passione di “surfare” sulla neve. Nel 1977 in un fienile a South Londonderry, fondò quella che poi divenne la più grande azienda mondiale di snowboard. Per contro lo Stratton Mountain Resort fu il primo non solo a consentire, bensì anche ad aprire la prima scuola di snowboard che attirò l’attenzione negli USA, riuscendo così ad aprire…la pista al consenso di tutta l’America! http://www.gostowe.com/thingstodo/seasonal-activities/winter

Video Clip: https://www.youtube.com/watch?v=HJ9K05Q9Bkk