Virginia

VUSA Member – Socio Sostenitore TRAVEL SOUTH USA – Associazione Visit USA-Italia

The Old Dominion

 

In  Virginia, la storia prende vita davanti agli occhi dei visitatori: cucina a cinque stelle e vini d’eccellenza, grandi magazzini per lo shopping, boutique di classe e negozi d’antiquariato. Tra le attrazioni principali si trovano importanti musei e siti che furono teatro dei maggiori conflitti della Guerra Civile Americana. È possibile passeggiare per le stesse strade percorse da padri fondatori come Washington e Jefferson, esplorare i grandi spazi aperti e ascoltare canzoni dal sapore antico, bluegrass, jazz o musica classica sotto un cielo stellato.

Quattrocento anni di storia
La Virginia è ricca di attrazioni storiche come il Mount Vernon, casa del primo Presidente degli Stati Uniti George Washington; Monticello, casa del terzo Presidente americano Thomas Jefferson; Historical Triangle, luogo del primo insediamento inglese nel Nuovo Mondo, Colonial Williamsburgh e Yorktown, dove ebbe fine la Guerra di Rivoluzione Americana. Molte delle principali battaglie della Guerra Civile Americana furono combattute in Virginia e la commemorazione per il 150esimo anniversario della Guerra Civile e dell’Emancipazione, che durerà quattro anni, fornirà ai visitatori l’opportunità di saperne di più non solo della guerra, ma anche della libertà degli schiavi che seguì. La storia della Virginia continua nello spazio: Hampton è il luogo in cui furono addestrati i primi astronauti della NASA.

Cibo, vino, shopping e golf
La Virginia è da poco al quinto posto nella classifica dei maggiori produttori di vino degli Stati Uniti e conta 190 cantine. In quanto al cibo c’è solo l’imbarazzo della scelta: l’Inn at Little Washington, ristoranti che offrono tutto dalle specialità regionali come la zuppa di noccioline e piatti della cucina casalinga del Sud a sapori internazionali e a freschi frutti di mare portati direttamente dalle barche dei pescatori ai ristoranti. Gli chef specializzati nella produzione locale creano deliziosi menu in tutta la Virginia.

Le possibilità per lo shopping sono infinite: boutique alla moda e negozi d’antiquariato, outlet e grandi magazzini che offrono risparmi del 25-65% su vestiti, scarpe, accessori e articoli per la casa. La Virginia vanta 32 outlet, tra cui Leesburg Corner Premium Outlets e Potomac Mills nella zona nord della Virginia, e Williamsburg Premium Outlets nell’Historic Triangle. Il Tyson Corner Centre, a soli 21 chilometri da Washington DC, ospita i famosi centri commerciali Bloomingdale’s e Macy’s. Artigiani di talento realizzano creazioni uniche nel loro genere in tutto lo stato. Il Virginia Artisan Trail unisce artigiani e negozi che espongono i loro articoli in 19 contee a sud, nelle Blue Ridge Highlands.

I campi da golf del Commonwealth sono ai primi posti nella classifica dei migliori green degli Stati Uniti. Gli appassionati hanno a disposizione resort completi di spa e corsi di cucina e golf.

Straordinarie attività all’aperto
La Virginia accoglie gli amanti dell’avventura all’aria aperta: dai famosi sentieri panoramici del Blue Ridge Parkway  e del Shenandoah National Park alle centinaia di chilometri quadrati dell’Oceano Atlantico e ai corsi d’acqua della Chesapeake Bay. Virginia Beach, con i suoi 57 chilometri di costa, è una delle migliori spiagge del mondo. Si può nuotare, fare surf, pedalare in riva al mare, andare a pesca o perfino nuotare con le foche al Virginia Aquarium. Virginia’s Eastern Shore e Chesapeake Bay offrono, tra le tante possibilità d’alloggio, golf resort, bed and breakfast e cottage sul mare.

I 168 chilometri del Shenandoah National Park, che celebra nel 2011 il suo 75esimo anniversario, accolgono i visitatori con percorsi per le escursioni, passeggiate a cavallo, pesca, campeggi e alloggi rustici. Tra i tanti animali selvatici del parco, cervi e orsi bruni. Skyland Resort e Big Meadows Lodge, entrambi all’interno del parco, offrono una cucina deliziosa caratterizzata da piatti della tradizione locale e vini della Virginia.

Il Blue Ridge Parkway si estende a sud, dalla Virginia al Tennessee, passando per il North Carolina. Da visitare le cittadine storiche di Stanton e Lexington, così come Roanoke, città caratterizzata da una vivace vita notturna, musei e un colorato mercato dell’agricoltura proprio in centro città. Il Blue Ridge Parkway porta anche a Château Morrisette, una delle cantine della Virginia che offre una vista spettacolare sulle Blue Ridge Mountains.

In Virginia i visitatori non sono mai a più di un’ora da uno dei suoi premiati parchi statali, che celebrano nel 2011 il loro 75esimo anniversario e propongono qualsiasi tipo di attività all’aperto: kayak, spiagge, escursioni, programmi dedicati alla natura e festival. Innumerevoli anche le sistemazioni: migliaia di campeggi, centinaia di bungalow, casette di ogni tipo, da quelle in legno costruite 75 anni fa a quelle più moderne.

Arte e musica
Il panorama musicale della Virginia offre di tutto: dai jazz club alla musica pop o classica sotto le stelle, al Wolf Trap National Park for the Performing Arts. La Cooked Road, percorso musicale dedicato al patrimonio della Virginia, propone alcuni dei luoghi più famosi che hanno fatto la storia della musica bluegrass e delle canzoni di montagna: il Carter Family Fold, il Ralph Stanley Museum, Galax, sede della competizione annuale Old Time Fiddle e il Floyd Country Store.

I musei della Virginia hanno molto da offrire ai visitatori:

Virginia Museum of Fine Arts, Richmond: Con una collezione d’arte che copre più di 5000 anni e numerose mostre speciali, il museo è riconosciuto come uno dei migliori musei d’arte degli Stati Uniti.

Mariners’ Museum, Newport News: Considerato il “Museo Marittimo Nazionale d’America”, il Mariners’s Museum mostra lo spirito dell’avventura in mare attraverso un’ampia collezione di rare polene, modelli di navi fatti a mano, dipinti e molto altro ancora. Il museo è sede dello USS Monitor Center, che ospita una copia a grandezza naturale dello USS Monitor,una delle navi corazzate della Guerra Civile Americana.

The Chrysler Museum of Art, Norfolk: Con la sua collezione enciclopedica di oltre 3500 oggetti, il museo ripercorre quasi 4000 anni di storia dell’arte. Le collezioni comprendono dipinti europei e americani, sculture, opere d’arte decorativa, una collezione di cristalli famosa in tutto il mondo e opere d’arte africana.

The Steven F. Udvar-Hazy Center, Chantilly: Situato vicino all’Aereoporto Internazionale di Dulles, il museo ospita  importanti icone della storia dell’aviazione e dello spazio, come l’aereoplano Wright, il primo che sia mai riuscito a volare, l’ SR-71 Blackbird, utilizzato per le missioni di spionaggio durante la Guerra Fredda e lo Space Shuttle Enterprise.

Taubman Museum of Art, Roanoke: L’edificio di 25 metri è di per se’ stesso un’opera d’arte. L’architettura si libra e fluttua come le nuvole sopra le Blue Ridge Mountains. All’interno, capolavori di alcuni dei nomi più famosi dell’arte moderna e classica. Mostre temporanee espongono i lavori dei maestri nei diversi media.

Sito web in inglese: http://www.travelsouthusa.com/ – Brochure Travel South USA disponibile in italiano-  Sito ufficiale:  https://www.virginia.org/

Per informazioni:

TRAVEL SOUTH USA è un consorzio di Stati che si promuovono sui mercati internazionali: Alabama, Arkansas, Georgia, Kentucky, Louisiana, Mississippi,Missouri, Carolina del Nord, Carolina del Sud, Tennessee, Virginia e West Virginia.

 Travel South USA c/o Thema Nuovi Mondi srl
Via C. Pisacane 26 – 20129 Milano, Italy
Tel.: (+39) 0233105841 – Fax: (+39) 0233105827
E-Mail: TravelSouthUSA@themasrl.it – Web:
http://www.travelsouthusa.com/

FB Travel South Usa – Italia