Con Delta Biometrics è ora possibile effettuare il check-in con la scansione delle impronte digitali nelle 50 lounge Delta Sky Club

Il programma è valido per i cittadini americani e i residenti permanenti negli USA
Delta leader nell’implementazione di soluzioni innovative per migliorare l’esperienza di viaggio dei suoi passeggeri

10 aprile 2018 – I soci Delta Sky Club, grazie alla partnership tecnologica con CLEAR®, possono ora utilizzare le loro impronte digitali per entrare nelle 50 lounge Delta Sky Club degli Stati Uniti ed effettuare il check-in per i voli domestici. Delta diventa così l’unica compagnia aerea statunitense a offrire ai suoi passeggeri la possibilità di dire addio alla carta di imbarco grazie agli scanner di impronte digitali.
La nuova procedura è possibile grazie al nuovo programma biometrico di Delta – Delta Biometrics Powered by CLEAR – gratuito per tutti i soci Delta Sky Club che sono cittadini statunitensi o residenti permanenti, e che consente di ottimizzare il check-in ai milioni di passeggeri che visitano ogni anno le lounge del vettore.
Dall’opzione di sbloccare i nostri telefoni all’ingresso al proprio posto di lavoro, sempre più persone hanno la possibilità di utilizzare la biometria come forma di verifica dell’identità nelle proprie attività quotidiane“, ha dichiarato Gil West, COO di Delta. “Si tratta di un’opportunità che sta rapidamente diventando un’aspettativa, e che stiamo cercando di soddisfare con l’implementazione di questo programma”.

Come funziona Delta Biometrics:
L’esperienza Delta Biometrics, resa possibile da CLEAR, consente ai passeggeri qualificati di rinunciare alla carta d’imbarco cartacea o mobile, o alla tessera Club, grazie alla verifica, in modo del tutto sicuro, dell’identità del passeggero tramite il posizionamento di due dita sull’apposito lettore di impronte digitali.
I soci Delta Sky Club già iscritti a CLEAR possono usufruire immediatamente di questa opportunità. Invece per i soci Delta Sky Club che sono cittadini statunitensi o residenti permanenti ma non ancora iscritti a CLEAR, la sottoscrizione a Delta Biometrics è semplice e gratuita. Basta visitare uno dei chioschi di iscrizione CLEAR situati in una delle 14 lounge Delta Sky Club in tutto il paese e farsi assistere da un rappresentante CLEAR per completare la registrazione. Il socio è quindi immediatamente in grado di utilizzare Delta Biometrics per effettuare il check-in in una lounge del network Delta Sky Club.

Il nuovo scanner Delta Biometrics è stato progettato tenendo conto dei feedback dei dipendenti e dei passeggeri, raccolti durante tutta la fase di test.

CLEAR è entusiasta di continuare a collaborare con Delta contribuendo a semplificare l’esperienza di viaggio grazie a questa nuova opzione di check-in basata sulla tecnologia sicura e collaudata di CLEAR“, ha dichiarato Caryn Seidman-Becker, co-fondatrice e CEO di CLEAR.

Delta Biometrics e il check-in biometrico nelle lounge Delta Sky Club sono solo gli ultimi esempi degli investimenti di Delta nel campo dell’innovazione applicata. Negli ultimi anni, Delta ha guidato il settore con l’introduzione di una serie di soluzioni per i suoi passeggeri come la sostituzione della carta di imbarco con la scansione delle impronte digitali; la consegna bagagli self-service biometrica; il monitoraggio del proprio bagaglio grazie alla tecnologia RFID; il check-in automatico e il tracciamento dei bagagli tramite l’app Fly Delta; un’alleanza – Seamless Air Alliance – che offrirà ai passeggeri un’esperienza di connettività in cabina senza soluzione di continuità; corsie di screening automatizzate più tecnologiche ed efficienti; un’app rivoluzionaria che aiuta i piloti Delta a evitare turbolenze per un volo più confortevole e, grazie alla collaborazione con U.S. Customs and Border Protection, permette il riconoscimento facciale.

Video del programma: cliccare qui.

Delta
Delta Air Lines serve più di 180 milioni di passeggeri ogni anno. Nel 2018 Delta è stata inclusa nella top 50 delle “World’s Most Admired Companies” redatta dalla rivista FORTUNE, oltre che essere nominata “most admired airline” per la settima volta in otto anni. Inoltre si è classificata al primo posto per il settimo anno consecutivo nell’annuale sondaggio di Business Travel News Airline, un record per qualsiasi compagnia aerea. Grazie a un ineguagliato network globale, Delta e i vettori Delta Connection offrono servizi verso 312 destinazioni, 55 Paesi e sei continenti. Delta, con sede ad Atlanta, ha circa 80.000 dipendenti nel mondo e gestisce una flotta di oltre 800 aeromobili. Membro fondatore dell’alleanza globale SkyTeam, Delta è parte della joint venture transtlantica, leader nel settore dell’aviazione, con Air France-KLM e Alitalia così come della joint venture con Virgin Atlantic. Con i propri partner nel mondo, Delta offre ai suoi passeggeri più di 15.000 voli al giorno, operando dagli hub di Amsterdam, Atlanta, Boston, Città del Messico, Detroit, Londra-Heathrow, Los Angeles, Minneapolis/St. Paul, New York-JFK e LaGuardia, Parigi-Charles de Gaulle, Salt Lake City, San Paolo, Seattle, Seoul e Tokyo-Narita. Delta ha investito diversi miliardi di dollari in strutture aeroportuali, nel prodotto globale, nei servizi e nelle tecnologie per migliorare l’esperienza dei passeggeri a terra e in volo. Ulteriori informazioni sono disponibili in: Delta News Hub, delta.com, Twitter @DeltaNewsHub, Google.com/+Delta, Facebook.com/delta

Per ulteriori informazioni su questo contattare:

ABC PR Consulting
Maria Vittoria Ambrosioni/Chiara Bartoli
Tel: +39 02 83527768
Maria Vittoria Ambrosioni: mv.ambrosioni@abc-prc.com; Mob: +39 335 1738475
Chiara Bartoli: c.bartoli@abc-prc.com; Mob: + 39 345 4569748