Al via i voli stagionali Delta nonstop per Atlanta, hub della compagnia

Dal 17 maggio riprendono i collegamenti da Milano e Venezia mentre il 25 maggio riparte il secondo volo giornaliero da Roma
Cinque buoni motivi per volare con Delta verso gli Stati Uniti  nell’estate 2018

14 maggio 2018 – Con il mese di maggio saliranno a sette i collegamenti nonstop Delta Air Lines [NYSE: DAL] fra l’Italia e gli Stati Uniti. Il vettore americano riprende infatti ad operare i voli nonstop stagionali per il suo hub di Atlanta: il 17 maggio prendono il via i voli da Milano e Venezia, mentre il secondo volo giornaliero da Roma riprenderà ad operare dal 25 maggio.
I collegamenti tra l’Aeroporto di Milano Malpensa di Milano, l’Aeroporto Internazionale Marco Polo di Venezia e l’Aeroporto Internazionale Leonardo da Vinci di Roma Fiumicino per l’Hartsfield–Jackson Atlanta International Airport saranno operati ogni giorno con un aeromobile B767-400.
L’ampia scelta di città italiane da cui partire è solo uno dei tanti motivi per decidere di volare con Delta verso gli Stati Uniti durante l’estate 2018. Eccone altri:

  • Un impareggiabile network di voli in coincidenza – Una volta giunti a Atlanta, New York e Detroit, i passeggeri italiani hanno la possibilità di proseguire il proprio viaggio in tutti gli Stati Uniti e oltre, approfittando di un network di oltre 200 voli in coincidenza.
  • Una nuova classe per risparmiare senza rinunciare alla qualità del servizio – Delta ha lanciato nella primavera 2018 la sua Basic Economy, un prodotto pensato per chi vuole godersi un’esperienza di volo simile a quella disponibile in Main Cabin, ma ad un costo inferiore e in cambio di meno servizi – ad esempio conoscere l’assegnazione del posto solo dopo il check-in.
  • La possibilità di rimanere sempre connessi, gratuitamente, anche fra le nuvole – Delta ha lanciato un servizio di messaggistica gratuito su WhatsApp, iMessage e Facebook Messenger, per non interrompere mai la conversazione con amici, famiglia e colleghi anche a 10.000 metri d’altezza.
  • Una app che semplifica il viaggio – la Fly Delta App permette ai passeggeri di acquistare o cambiare il biglietto, gestire la prenotazione, avere accesso in tempo reale alle informazioni volo, fare check in (voli domestici), avere a disposizione una vera e propria guida aeroportuale negli hub di partenza e destinazione, oltre che di controllare la posizione delle proprie valigie.
  • Un servizio di qualità per tutti i gusti – a bordo dei voli in partenza dall’Italia Delta offre un prodotto per tutti i gusti: poltrone completamente reclinabili in classe Delta One; maggiore spazio per le gambe, prosecco gratuito servito durante il volo in Main Cabin, e tariffe ancora più basse in Basic Economy. Per tutti un sistema di intrattenimento a poltrona con un’ottima scelta di film e spettacoli, e proposte gastronomiche a base di prodotti freschi e stagionali

I passeggeri che desiderano prenotare un volo nonstop Delta per gli Stati Uniti possono contattare il team prenotazioni Delta al numero 02 3859 1451, consultare il sito delta.com o rivolgersi all’agenzia di viaggi di fiducia.

Delta
Delta Air Lines serve più di 180 milioni di passeggeri ogni anno. Nel 2018 Delta è stata inclusa nella top 50 delle “World’s Most Admired Companies” redatta dalla rivista FORTUNE, oltre che essere nominata “most admired airline” per la settima volta in otto anni. Inoltre si è classificata al primo posto per il settimo anno consecutivo nell’annuale sondaggio di Business Travel News Airline, un record per qualsiasi compagnia aerea. Grazie a un ineguagliato network globale, Delta e i vettori Delta Connection offrono servizi verso 321 destinazioni, 57 Paesi e sei continenti. Delta, con sede ad Atlanta, ha circa 80.000 dipendenti nel mondo e gestisce una flotta di oltre 800 aeromobili. Membro fondatore dell’alleanza globale SkyTeam, Delta è parte della joint venture transtlantica, leader nel settore dell’aviazione, con Air France-KLM e Alitalia così come della joint venture con Virgin Atlantic. Con i propri partner nel mondo, Delta offre ai suoi passeggeri più di 15.000 voli al giorno, operando dagli hub di Amsterdam, Atlanta, Boston, Città del Messico, Detroit, Londra-Heathrow, Los Angeles, Minneapolis/St. Paul, New York-JFK e LaGuardia, Parigi-Charles de Gaulle, Salt Lake City, San Paolo, Seattle, Seoul e Tokyo-Narita. Delta ha investito diversi miliardi di dollari in strutture aeroportuali, nel prodotto globale, nei servizi e nelle tecnologie per migliorare l’esperienza dei passeggeri a terra e in volo. Ulteriori informazioni sono disponibili in: Delta News Hub, delta.com, Twitter @DeltaNewsHub, Google.com/+Delta, Facebook.com/delta 

Per ulteriori informazioni su questo contattare:
ABC PR Consulting
Maria Vittoria Ambrosioni/Chiara Bartoli
Tel: +39 02 83527768
Maria Vittoria Ambrosioni: mv.ambrosioni@abc-prc.com; Mob: +39 335 1738475
Chiara Bartoli: c.bartoli@abc-prc.com; Mob: + 39 345 4569748