Rocky è tornato

La statua del pugile più famoso del cinema è di nuovo al suo posto davanti al Philadelphia Museum of Art

Philadelphia, giugno 2017 – Dopo due settimane di assenza, Rocky Balboa è tornato al suo posto davanti all’ingresso est del Philadelphia Museum of Art.
La statua del leggendario pugile immaginario che, fin dal 1980, domina la vista sul Benjamin Franklin Parkway davanti ad uno dei più famosi musei della città di Philadelphia, era stata resa inaccessibile al pubblico verso la fine del mese di maggio a causa di alcuni lavori di ristrutturazione effettuati proprio all’interno dell’area del museo.
Un vero e proprio simbolo della città di Philadelphia, la statua (accanto alla quale i tanti visitatori e appassionati amano scattarsi selfie e foto ricordo) è stata riaperta al pubblico il 14 giugno, permettendo ai fan del film, che proprio l’anno scorso ha festeggiato il quarantesimo anniversario dalla prima proiezione nei cinema americani, di tornare ad omaggiare il loro eroe cinematografico.
Questo breve periodo di “assenza” del pugile dalla sua abituale postazione, tuttavia, è stato solo uno degli episodi che hanno caratterizzato un periodo non proprio facile per i fan del film: infatti, poco tempo fa, era stato il turno della scalinata che conduce al museo (conosciuta come “The Rocky Steps”), che è rimasta chiusa al pubblico per un mese per via dello svolgimento dell’NFL Draft, ossia delle selezioni ufficiali di nuovi giocatori di football, scelti nelle università della zona dalle squadre della National Football League.
L’ultimissimo colpo ai fan risale, invece, al 18 giugno scorso, quando John G. Avildsen, regista del primo e del quinto capitolo della serie dedicata al pugile americano, è venuto a mancare in seguito ad una lunga battaglia contro un tumore molto aggressivo. Proprio nel primo film da lui diretto compare la famosa scena finale durante la quale Rocky corre all’alba sulla scalinata che conduce all’ingresso del museo, un momento che ha contribuito a consacrare la figura del pugile e il film come un simbolo del mondo del cinema, nonché della stessa città di Philadelphia.

Per maggiori informazioni sulla statua di Rocky Balboa cliccare qui

Per scoprire Philadelphia, visitare www.discoverphl.com

Philadelphia Convention & Visitors Bureau (PHLCVB), www.discoverPHL.com, ente privato no profit, è l’agenzia ufficiale di promozione turistica della città di Philadelphia a livello globale, responsabile della promozione e marketing del Pennsylvania Convention Center. Il PHLCVB compete con i suoi omologhi in tutto il mondo per congressi e promozione turistica a livello internazionale. PHLCVB dispone di reparti dedicati ai mercati multiculturali, sportivi e scientifici.