Out & About in Miami

GREATER MIAMI CVB COMUNICA I RISULTATI RECORD DEL SETTORE VIAGGI E TURISMO ALIMENTATI DAL MERCATO INTERNAZIONALE– 6 novembre 2017 – Greater Miami Convention and Visitors Bureau (GMCVB) annuncia che il settore turistico ha generato un indotto record di $26 miliardi nel periodo Settembre 2016 – Agosto 2017, registrando così un incremento del 2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. 15,9 milioni è invece il numero record di turisti che hanno visitato Greater Miami and The Beaches, con una crescita pari al 5% rispetto all’anno precedente. I soggiorni a Miami sono cresciuti del 1,8% nel periodo Ottobre 2016 – Settembre 2017, e gli hotel hanno infatti registrato un numero superiore di pernottamenti rispetto all’anno precedente. Negli ultimi dodici mesi la crescita del settore viaggi e turismo è stata fortemente alimentata dal mercato internazionale, il quale ha stimolato l’incremento dei voli diretti per Miami e supportato la destinazione nell’affrontare le grandi sfide e difficoltà dell’ultimo anno.

IL MIAMI LIVE ARTS MONTH COMINCIA IL 1 NOVEMBRE –The Greater Miami Convention & Visitors Bureau (GMCVB) è lieto di annunciare che il Miami Live Month è diventato anche Miami Live Arts Month. Miami Live Arts Months durerà per il periodo 1-30 Novembre 2017. Questo Miami Temptation Program include la danza, il teatro, performance, spettacoli comici, lettura di poesie e molto altro. Questo programma include anche un sito web dedicato – www.MiamiLiveArtsMonth.com con i link dei luoghi, le associazioni, i concerti, ed un calendario degli eventi dell’intrattenimento live.

THE BASS RIAPRE AL PUBBLICO IN SEGUITO AD UN RESTAURO DI $12 MILIONI – The Bass, il museo d’arte contemporanea di Miami Beach, il 29 Ottobre 2017 ha aperto al pubblico il suo nuovo spazio rinnovato, inaugurandolo con le mostre personali di Ugo Rondinone e Pascale Marthine Tayou. Con guadagni da record nel 2015, The Bass si è impegnato in un progetto di $12 Milioni per trasformare l’esperienza dei visitatori. Uno spazio più ampio e dinamico, ed una nuova identità che ha coinvolto il nome, il logo ed il sito web. The Bass inaugura uno spazio totalmente nuovo, dedicato ad esibizioni ambiziose ed importanti programmi pubblici. Guidata dall’architetto David Gauld, al fianco di Arata Isozaki, la ristrutturazione ha ampliato la struttura interna del museo senza alterarne l’impronta esistente, generando un aumento del 50% della superficie riprogettabile, che include quattro nuove gallerie, un museo, un cafè di Thierry Islambert, ed una struttura designata per l’educazione, in modo tale da poter ospitare programmi più estesi ed incrementare le presenze. Concentrandosi su esibizioni di arte contemporanea internazionale, The Bass presenta artisti emergenti e già affermati, riflettendo così lo spirito ed il carattere internazionale di Miami Beach. The Bass cerca di ampliare l’interpretazione dell’arte contemporanea incorporando al programma delle esposizioni discipline attuali come il design, il fashion e l’architettura. Centrale nella mission di The Bass resta il vigoroso programma educazionale adatto a visitatori di tutte le età. The Bass continua ad aggiornare la sua collezione ed è aperto alla collaborazione con diversi artisti. Per maggiori informazioni, visitare www.thebass.org.

CHEF JOSE MENDIN DEI PUBBELLY BOYS LANCIA IL FOOD COMMA HOSPITALITY GROUP E RIVELA IL SUO AMBIZIOSO NUOVO RISTORANTE – Jose Mendin, chef e ristoratore riconosciuto dalla James Beard Foundation, co-fondatore e creatore del Pubbely restaurant group ed una serie di nuovi restaurant concept, assieme ai partner Sergio Navarro, Juan F. Avora e Maximiliano Silva, ha annunciato l’apertura del Food Comma Hospitality Group (FCHG). Con questo titolo si preparano ad uno dei loro progetti più ambiziosi: nel Novembre 2017 si assisterà al lancio di Habitat, nuovo ristorante di 1 Hotel South Beach. Per Habitat, Chef Mendin ha ‘arruolato’ come chef de cuisine il rinomato Chef spagnolo, stella-Michelin, Angel Placios. Il menu di Habitat incorporerà tutto il fervor e l’innovazione che alimentano l’ascesa della cucina Spagnola, ed allo stesso tempo terrà conto di essere un nuovo pilastro del panorama di Miami Beach. Situato presso la lobby dello splendido hotel, nell’originario spazio del Beachcraft, Habitat dà un nuovo significato al concetto di “healthy food”. Tecnica magistrale ed il caldo abbraccio della cucina con forno a legna, saranno gli elementi fondamentali di tutti I piatti, con un’ampia scelta di ingredienti provenienti da tutto il mondo. Per maggiori informazioni visitare www.habitatmb.com o www.foodcommahg.com.

PINECREST GARDENS ACCOGLIE IL FAMOSO ARTISTA E SCULTORE DI STICKWORK PATRICK DOUGHERTY PRESSO IL SUO BOTANICAL STAGE – Giusto in tempo per Art Miami e Art Basel, Pinecrest Gardens sta espandendo i suoi orizzonti con un nuovo ed emozionante annuncio. Il famoso scultore e creatore dello Stickwork, Patrick Dougherty ha scelto il Cultural Arts Pak di South Florida come location per la sua prossima installazione. Il celebre artista deve la sua fama alla creazione di un nuovo tipo arte, che stravolge il tessuto del mondo torcendo e curvando alberi e radici per creare forme stravaganti e vorticose di grandi dimensioni, Con il Pinecrest Gardens’ botanical garden come palco e fonte di ispirazione, Dougherty comincerà la sua scultura –ramo per ramo e ramoscello dopo ramoscello- con l’aiuto di 100 volontari locali, dal 2 al 20 Novembre 2017. In 30 anni di attività, Dougherty ha dato vita a più di 250 sculture in 4 continenti, che hanno regalato una luce nuova ad alcuni dei più prestigiosi musei e gallerie del mondo. Da quando cominciò la costruzione del Whatchamacallit exhibit presso il Smithsonian Institution’s National Museum of Natural History nel 2000, all’irriverente artista è stato attribuito il soprannome di Stickman, che permane anche oggi. Pinecrest Gardens continua la sua eredità artistica in quanto South Florida’s Cultural Arts Park, attirando a sè alcuni degli artisti più famosi al mondo, permettendogli di creare esibizioni e collaborazioni all’interno del mondo magico creato dal giardino tropicale. Per maggiori informazioni, visitare www.pinecrestgardens.org