Museum of Ice Cream Tutto quello che c’è da sapere sul nuovo museo del gelato a San Francisco

San Francisco, Settembre 2017, Dopo aver conquistato New York e Los Angeles, il progetto artistico del momento che unisce cultura e golosità, meglio conosciuto come Museum of Ice Cream (MOIC), arriverà a San Francisco il 17 settembre. In esposizione nel capolavoro architettonico neo-classico del 1911, ex sede della boutique Giorgio Armani, in Grant Avenue 1 a due passi da Union Square.
Il MOIC di San Francisco è realizzato in partnership con i migliori produttori di gelato della città, incluso il famoso Bi-Rite del Mission District, lo strepitoso Salt & Straw della West Coast, CREAM originario di Berkeley ma ormai diffuso su scala nazionale e It’s-It una leggenda di San Francisco in fatto di sandwich gelato.
Il nuovo MOIC di San Francisco promette di eguagliare, se non addirittura superare, le precedenti edizioni svoltesi a New York e Los Angeles. L’entrata costerà 38$ a persona (per tutte le età) e i tour per gruppi privati partiranno da 20$. Tuttavia i biglietti non saranno acquistabili in loco, per cui è importante prenotarli il prima possibile online.
La notizia più interessante, soprattutto per i golosi, è che il biglietto d’entrata includerà diversi assaggi di gelato e di altre splendide creazioni.

Cosa aspettarsi dal MOIC di San Francisco
Alla base del nuovo progetto di San Francisco, ci sarà l’impronta dei suoi predecessori con l’aggiunta di varie nuove sale e leccornie. Da un magico giardino di caramelle, a un’installazione di soli lecca lecca, per finire in una simil caverna ricoperta di caramelle frizzanti. Insomma bisogna aspettarsi grandi cose da questa nuova e stuzzicante apertura, che offrirà ai suoi visitatori un viaggio sensoriale tra mille sapori e odori.
Mary Ellis Bunn e Manish Vora sono i fondatori di questo incredibile progetto ideato per connettere i millennials con una esperienza artistica: quale spunto migliore se non il gelato?

Come arrivare all’Ice Cream Museum
Il MOIC di San Francisco sarà facilmente raggiungibile a piedi da ogni punto del centro città, poiché è situato nell’isolato racchiuso tra Union Square e Market Street.

Attrazioni nella zona del MOIC di San Francisco
Una volta terminata la vista al Museo, probabilmente con la pancia piena, un’ottima idea può essere una passeggiata nei dintorni. La zona di Union Square, ad esempio, è famosa per lo shopping, dai grandi magazzini di fascia alta, fino alle boutique e negozi di souvenir.
La piazza stessa è un’oasi urbana dove spesso vengono ospitati eventi di ogni genere, da musicali a cinematografici.
Inoltre, aldilà di Market Street si trova SoMa, la più grande concentrazione di arte e musei della West Coast. Dal celebre San Francisco Museum of Modern Art (SFMOMA) fino alle più piccole, ma culturalmente uniche, istituzioni come il Museum of the African Diaspora (MoAD) ed il Contemporary Jewish Museum.

Per maggiori informazioni sulla città di San Francisco, visitare il sito www.sftravel.com

San Francisco Travel Association – Italy and Spain c/o Master Consulting FL srl
00198 ROMA – Via Guido d’Arezzo 35
Tel. +39 06 4201 1376 Fax +39 06 855 15 41 info@mastercons.it
www.onlyinsanfrancisco.it – www.sanfrancisco.travel