In Massachusetts il 100° Anniversario della nascita di JFK a Maggio 2017. Ispirazione nei luoghi kennediani: Boston, Cape Cod e Martha’s Vineyard.

 

 

Se i leader politici del Senato degli Stati Uniti hanno creato una commissione che onori il 100° Anniversario della nascita di John F. Kennedy il 29 Maggio 2017, ci si può ben immaginare come si prepari il Massachusetts, stato natale del 35° Presidente americano, il più giovane Presidente americano eletto a soli 43 anni ed anche il primo Presidente di religione cattolica.  La “John F. Kennedy Centennial Commission” é stata appositamente creata grazie a Joe Kennedy III – che siede nel Parlamento del Massachusetts – che ha stimolato la legge per questa commissione. John F. Kennedy nacque a Brookline, quartiere storico di Boston e fu Presidente tra il 1961 ed il 1963. "Creò un impatto duraturo negli Stati Uniti e nel Commonwealth del Massachusetts, offrendo una chiara visione del futuro ed ispirando generazioni di Americani nel diventare cittadini impegnati", come afferma la Senatrice del Massachusetts, Elizabeth Warren. Dal movimento per i Diritti Civili, alla corsa verso lo spazio, alla legge dell' Equal Pay, la sua eredità risuona ora più che mai in continuazione. La sfida che lanciò nel portare l'uomo sulla luna ha portato alla scoperta di nuove tecnologie e ha dato origine al sostegno della scienza e della ricerca, linfa vitale per l'economia dello stato del Massachusetts.

Il JFK National Historic Site di Brookline, antico quartiere di Boston:  la dimora storica ove nacque il futuro Presidente, raccoglie – grazie alla madre Rose Kennedy – una serie di ricordi e testimonianze della famiglia. E' disponibile un audio tour che offre una narrativa per voce di Rose Kennedy oltre che del Park Ranger.

A Dorchester, quartiere alle porte meridionali di Boston, la splendida JKF Library and Museum disegnata dal celebre architetto IMPei, ricrea il mondo dei tre anni presidenziali di Kennedy ed é la sede della mostra speciale per il 100th Anniversary.  Da Boston a Cape Cod, passando non solo per Hyannis sede del delizioso JFK Museum e del JFK Trail, un percorso che tocca tutte le attrattive e luoghi di richiamo a JFK ed alla sua famiglia,. Si scopre il John F. Kennedy Memorial che paga il tributo all'uomo che creò la "Camelot". Quindi il  Cape Cod Maritime Museum o la crociera Hyannis Harbor Cruise richiamano la passione marinara di JFK e la sua esperienza nautica. Sempre al Cape, la scoperta del Cape Cod National Seashore é un'esperienza unica. Il parco nazionale sulle dune di sabbia fu creato proprio nel 1961 grazie ad una legge varata da JFK che ne stabiliva il valore proteggendo la sua fragile costa, da Chatham a Provincetown. A lungo Kennedy fu residente estivo al Cape e sostenne la legislazione al Senato con lo scopo – come scrisse – “to preserve the natural and historic values of a portion of Cape Cod for the inspiration and enjoyment of people all over the United States.” Fu la prima volta che il governo federale creò un parco nazionale da terre sostanzialmente in mano di privati. Oggi il CCNS racchiude oltre 17.000 ettari ed attira circa 4 milioni di visitatori l'anno. Il viaggio conduce in traghetto o in aliscafo a Martha's Vineyard, isola dei Presidenti per eccellenza. Molti Presidenti americani, infatti, hanno trascorso le vacanze a Martha's Vineyard: da Ulysses S. Grant nel 1874 ai tempi recenti del Presidente Barack Obama. Ma di tutti i Presidenti che visitarono la Vineyard nel corso degli anni, nessuno ha avuto una relazione così forte come JFK.

Queste ed altre  numerose "location" kennediane patrimonio culturale, storico e paesaggistico sono promosse dall'Ufficio del Turismo del Massachusetts in Italia tramite il sito internet massvacation.it con un menù informativo che ispira ad un soggiorno sulle tracce di Kennedy e della famosa "Camelot".

INFO: Ufficio Turismo Massachusetts
bostonma@themasrl.it – massvacation.it
FB: Visit Massachusetts Italia