KEEP COOL IN VEGAS!

I migliori modi per fuggire dal caldo a Las Vegas quest’estate

Milano, luglio 2017 – Chiunque sia già stato a Las Vegas o abbia in programma un viaggio quest’estate sa bene quanto possa essere impegnativo resistere al clima caldo che caratterizza questa stagione in una città in cui le temperature sono tendenzialmente alte durante tutto l’anno.
Oltre all’opzione di cercare rifugio nell’aria condizionata dei resort o dei casinò in città, ecco alcune proposte per trascorrere un soggiorno “very cool” a Las Vegas.

1. Un cocktail in un ICE Bar
Una delle esperienze più rinfrescanti in assoluto è quella di trascorrere una serata al Minus 5 Ice Bar, al Mandalay Bay Resort and Casino. Dai bicchieri in cui vengono serviti i cocktail, agli sgabelli e alle stesse pareti, la location è interamente realizzata in ghiaccio. Gli ospiti possono scegliere tra diversi pacchetti d’ingresso, vengono forniti di guanti e abiti pesanti e dopodichè possono iniziare a godersi una rinfrescante serata tra luci al LED, bellissime sculture in ghiaccio e musica.
Un’alternativa meno estrema per passare una serata al fresco, è quella di scegliere uno dei rooftop bar o dei nightclub sul terrazzo di uno dei principali resort della Strip, che garantiscono una veduta mozzafiato e un po’ di respiro durante le ore serali.
Tra questi il Ghost Bar al Palms Casino Resort, il Marquee al Cosmopolitan Las Vegas, il Vodoo Rooftop Nightclub & Lounge al Rio All Suite Hotel and Casino o, ancora, Chateau Nightclub al Paris Las Vegas.

2. Un pomeriggio in spiaggia
Chi ha detto che a Las Vegas non c’è la spiaggia? La spiaggia c’è, e con tanto di onde! Al Mandalay Bay Resort and Casino trovate la Mandalay Bay Beach: sabbia, onde e cabanas trasformano Las Vegas in una località balneare a tutti gli effetti.
E se oltre al relax, cercate le tipiche attività sportive della costa, Planet Hollywood vi accontenta con Flow Rider, l’attrazione che simula onde perfette per una speciale sessione di surf. 

3. Una Spa… invernale
Se immaginare un pomeriggio alla Spa non richiama esattamente l’idea di refrigerio durante le afose giornate estive, Caesars Palace ha pensato al giusto compromesso, creando la sua Arctic Ice Room all’interno della Qua Baths & Spa. La sala ricrea un vero e proprio scenario invernale, con tanto di fiocchi di neve e atmosfera… da brivido.

4. Un po’ d’aria fresca all’Indoor skydiving
Se la calura in città vi fa desiderare un po’ d’aria fresca, la soluzione migliore è quella di cimentarsi con il divertente Vegas Indoor Skydiving, a poca distanza dalla Strip, che con un motore da 1.000 cavalli simula la sensazione della vera caduta libera.

5. Party in piscina
Las Vegas inaugura la sua Pool Season già nel mese di marzo, ma è nel periodo estivo che le piscine della città si animano con grandi ospiti e DJ internazionali, feste diurne e serali e divertimento a non finire.
Per un pomeriggio all’insegna del relax, del divertimento e di un po’ di fresco, la soluzione migliore è optare per una di queste piscine all’aperto: ce n’è per tutti i mood e i gusti musicali.

6. Tour culturale
Se le ore mattutine e pomeridiane fanno desistere qualunque turista dal canonico tour culturale per la città, l’idea migliore è quella di visitare una delle più caratteristiche attrazioni per conoscere la storia di Las Vegas negli orari serali. Il Neon Museum, nell’area di Downtown Las Vegas, presenta, con un’esposizione a cielo aperto, le più significative e maestose insegne al neon che narrano il passato e il presente della città dalle mille luci, e lo fa anche in versione notturna: nel periodo estivo il museo mette a disposizione tour guidati fino alle ore 22:00.

7.  Una gita fuori porta
Per un po’ d’aria fresca e una rapida fuga dalla città, le proposte da Las Vegas sono infinite. É possibile, infatti, dirigersi verso il lago Mead, a circa 50km da Las Vegas, per un picnic, fare rafting fino alla diga Hoover, avventurarsi nelle acque del fiume Colorado con tour organizzati e, infine, sorvolare l’incantevole Grand Canyon con un suggestivo volo in elicottero.

8. Due tiri a golf
Per gli amanti dello sport che non vogliono patire troppo il caldo, Top Golf è quello che ci vuole. La location, all’interno di MGM Grand, consente di divertirsi cimentandosi con due tiri a golf mentre si gusta qualcosa da bere o da mangiare e, se proprio si vuole stare freschi, tuffandosi nella piscina, situata al suo interno.

Per un elenco completo di tutte le attività da non perdere a Las Vegas, visitare il sito internet www.lasvegas.com

A PROPOSITO DI LVCVA
Las Vegas Convention and Visitors Authority (LVCVA) è l’ente incaricato per la promozione del Southern Nevada come meta per il turismo leisure e business, e responsabile della gestione del Las Vegas Convention Center e Cashman Center. Grazie ad oltre 150.000 camere d’albergo nella sola Las Vegas e a quasi 11 milioni di metri quadrati di spazi in grado di ospitare riunioni, eventi e mostre in tutta la città, la missione di LVCVA è di attrarre un numero sempre crescente di visitatori. Potete scaricare l’app della Virtual Reality, Vegas VR, per vivere Las Vegas direttamente dal vostro telefono iPhone o Android visitando il sito http://www.vrtv.vegas/. Per ulteriori informazioni, visitate il sito www.lvcva.com o www.visitlasvegas.com.

Ufficio Stampa Las Vegas Convention and Visitors Authority (LVCVA) Italia
Tel. 02 43458327 – lasvegaspr.italy@aviareps.com
www.lasvegas.com