Esplorando i parchi statali dello Utah: tra goblin e Dark Sky Park

Salt Lake City, (28 giugno 2017) – Dalle Montagne Rocciose a nord, alle guglie rosse mozzafiato dei suoi paesaggi meridionali, lo Utah ospita alcune delle formazioni geologiche più straordinarie del pianeta. Ma non si tratta solo dei famosi parchi nazionali Mighty Five® (Arches, Canyonlands, Capitol Reef, Bryce Canyon e Zion). Al di là di questi nomi rinomati ci sono quelli di oltre 43 parchi statali: spazi meno battuti dal turismo di massa ma altrettanto ricchi di fascino. Di seguito una selezione dei 10 migliori parchi statali dello Utah e 10 buoni motivi per visitarli.

1. KODACHROME BASIN
Ideale per: la fotografia
Con un nome come questo non sorprende che il parco sia meta ideale per chi ama la fotografia. Qui si trovano una serie di spettacolari formazioni rocciose chiamate tubi di sabbia, guglie multicolori che rivelano 180 milioni di anni di geologia. Questo è un posto così straordinariamente unico che una spedizione della National Geographic Society nel 1984 lo chiamò Kodachrome, dal nome della pellicola a colori Kodak.

2. SNOW CANYON
Ideale per: l’arrampicata su roccia
Rinomato per i suoi paesaggi mozzafiato, rocce rosse e grotte di lava. Le immagini dello Snow Canyon sono state scelte da Katy Perry per lo sfondo dell’inno delle Olimpiadi 2016. Un vasto parco nel deserto con oltre 16 miglia di sentieri escursionistici ed alcune delle più belle pareti per l’arrampicata su roccia.

3. GOBLIN VALLEY
Ideale per: le famiglie
Un luogo magico con i suoi monoliti di arenaria, questo parco sembra appartenere ad un altro pianeta – proprio come quello del film Galaxy Quest (1999). A sole poche miglia da Hanksville, le numerose forme pietrificate si trovano raggruppate in una valle appartata, come se aspettassero di essere liberate da un antico incantesimo.

4. DEAD HORSE POINT
Ideale per: guardare le stelle
Diventato famoso per aver fatto da sfondo all’iconica scena finale del film Thelma & Louise nel 1991, Dead Horse Point vanta il riconoscimento di essere il primo parco statale dello Utah ad aver ottenuto la designazione di Dark Sky Park. Le sue scogliere verticali circondate da canyon scolpiti da ghiaccio, acqua e vento creano un capolavoro visivo oltre che essere luogo ideale per l’osservazione del cielo notturno.

5. SAND HOLLOW
Ideale per: il nuoto
Il più giovane tra i parchi statali dello Utah, Sand Hollow unisce 16.000 ettari di dune di sabbia alle calde acque blu della Sand Hollow Reservoir. Il parco è noto agli appassionati del nuoto, kite surf e canottaggio, ma le dune sono anche divertenti da esplorare con il motocross o l’ATV.

6. ANTELOPE ISLAND
Ideale per: ammirare la fauna selvatica
La fetta di terra più grande all’interno del Gran Lago Salato, Antelope Island è lunga solo 24km ma ospita uno dei più grandi greggi di bisonti dell’ovest americano. Qui si trova anche una gran varietà di fauna selvatica, tra cui il cervo mulo, le pecora bighorn e l’antilope da cui prende il nome il parco.

7. CORAL PINK SAND DUNES
Ideale per: gli ATV
Grazie ad un fenomeno naturale noto come “effetto Venturi”, ogni anno le dune di sabbia sono spostate dai venti che attraversano le montagne Moquith e Moccasin. Ciò rende eccezionale e particolarmente piacevole esplorare in ATV le dune in costante movimento.

8. BEAR LAKE
Ideale per: il geocaching
Sulle Montagne Rocciose, al confine tra lo Utah e l’Idaho, il Bear Lake scintilla come un’acquamarina grazie ai minerali che si trovano nelle rocce circostanti. Un luogo già conosciuto per la possibilità di praticare diversi sport acquatici, il parco è recentemente diventato un hub per gli appassionati di geocaching.

9. FLIGHT PARK
Ideale per: il parapendio
Grazie alla perfetta fusione di venti e rocce ben posizionate, il Flight Park è rinomato in tutto il mondo come uno dei luoghi migliori per il parapendio. Ci sono molte compagnie che offrono voli in tandem, e chi alle acrobazie aeree preferisce stare con i piedi a terra potrà godersi lo spettacolo dalla zona spettatori. 

10. WASATCH MOUNTAIN
Ideale per: lo slittino da neve
Sui monti Wasatch si trova la stazione sciistica Soldier Hollow, creata in previsione dei giochi olimpici invernali di Salt Lake City del 2002. Oggi il comprensorio rimane aperto al pubblico durante tutto l’arco dell’anno e offre oltre 1.200 metri di piste per lo slittino e il bob. Qui il divertimento é garantito per tutta la famiglia!

Per maggiori informazioni e foto contattare:

Maria Pradissitto
MP Destination Marketing LLC
E-mail: maria@mpdestinationmarketing.com
Telefono: 001 970-317-0372

Maria Pradissitto
MP Destination Marketing
E.: maria@mpdestinationmarketing.com
P.: 001 970-317-0372