Philadelphia, nel 2015 aumento di visitatori d’oltreoceano

 

 

Uno sguardo al mercato italiano

Philadelphia, ottobre 2016 – Nel 2015, 638.300 visitatori d’oltreoceano hanno scelto come destinazione Philadelphia, un incremento del 3.2 per centro rispetto al 2014.

Questo ha generato $982 milioni di introiti per la regione a fronte dei $966 milioni dell’anno precedente. 

22.900 visitatori giunti in città sono italiani; il nostro paese si conferma infatti ancora una volta tra i primi dieci mercati d’interesse per Philadelphia.

Il 65% degli italiani hanno scelto la città dell’amore fraterno per vacanze di piacere, il 18% per lavoro ed il 13% per motivi di studio. Rimane alta la percentuale dei VFR – persone in visita da amici o parenti – (circa il 33%); South Philadelphia ospita una delle più grandi ed antiche comunità italiane degli Stati Uniti.

Nel corso dello scorso anno, il 70% dei visitatori italiani ha pernottato in hotel con 25.466 room/nights vendute. Circa il 74% ha prenotato il proprio soggiorno presso un’agenzia di viaggio, di questi il 20% ha scelto una Online Travel Agency.

“I visitatori d’oltreoceano sono una parte vitale dell’industria turistica di Philly”, ha affermato Julie Coker Graham, presidente & CEO, Philadelphia Convention & Visitors Bureau.

“Come Philadelphian di lunga data, è emozionante vedere una forte crescita dell’interesse da parte dei visitatori internazionali” ha aggiunto il sindaco di Philadelphia, Jim Kenney.

Sotto i riflettori di tutto il mondo per la nomina a prima città degli Stati Uniti Patrimonio dell’Umanità e per aver ospitato la Convention democratica lo scorso luglio, Philadelphia continua a guadagnare visibilità.

Ad avvicinare ulteriormente gli italiani alla destinazione il lavoro del Philadelphia Convention & Visitors Bureau (PHLCVB) che ha da pochi giorni lanciato, in collaborazione con Latitudes Travel Magazine, la prima APP dedicata a Philly.

Con tante informazioni, video, clip musicali e gallerie fotografiche dall’alto contenuto emozionale, la Philadelphia Smart Guide è un prezioso strumento per imparare a conoscere ed esplorare la città, le sue eccellenze e i suoi punti di forza.

Le prospettive per il 2016 sono incoraggianti; ci si attende un’ulteriore crescita dei visitatori d’oltreoceano accompagnata da un aumento delle visite dall’ Italia.

 

Philadelphia CVB c/o Master Consulting FL srl
Via Guido d’Arezzo 35 – 00198 –  Rome – Italy Ph. (+39) 06-42011376   Fx. (+39) 06-855 15 41
e-mail: info@mastercons.it website: www.discoverPHL.it