Philadelphia in LOVE

 

 

Una destinazione da luna di miele

Philadelphia, 3 maggio 2016 – Che sia per l’etimologia del suo nome o per la lungimiranza di Robert Indiana che rese la parola “LOVE” il simbolo della città, non si può di certo negare che il magazine online Bustle abbia avuto buone ragioni per dichiarare Philadelphia una delle città più romantiche del mondo.

Meta sempre più apprezzata per le lune di miele,  Philly è una destinazione ideale per coppie e fidanzati. Ecco 8 cose che gli innamorati in visita in città non possono assolutamente perdere:

 

 

Love Park

Una fotografia a Love Park è decisamente un must, ancor meglio se con alle spalle la famosa statua LOVE dell’artista americano Robert Indiana realizzata nel 1976 per celebrare il bicentenario della nascita degli Stati Uniti. Costruito nel 1965 e progettato da Edmund Bacon e Vincent G. Kling, il parco a gradoni di granito si trova di fronte al City Hall di Philadelphia e dal 1967 è dedicato a John F. Kennedy.

Il Bacio” di Rodin al Rodin Museum

Non può non suscitare un momento di tenerezza la celeberrima statua di Auguste Rodin datata 1888-1889 e custodita nel Rodin Museum di Philadelphia, la più vasta collezione d’opere d’arte dell’autore fuori Parigi. “Il Bacio” rappresenta l’unione di Paolo e Francesca narrata nel V canto della Divina Commedia di Dante Alighieri, simbolo dell’amore totale.

Love Letter Tour

E’ un inno all’amore decisamente originale la serie di 50 murales ideata dal Mural Art Program di Philadelphia insieme al famoso artista Stephen Powers ed il suo team di street painters. Le varie opere rappresentano delle lettere d’amore di un ragazzo ad una ragazza, di un artista per la sua città natale, degli abitanti della zona per il proprio quartiere. Un tour in treno, con partenza dalla Pennsylvania Academy of Fine Arts, permette di scoprire i significati dei singoli murales ed apprezzare il trentennale impegno del Mural Art Program.

One Observation Deck

Una romantica vista sulla città si può godere dalla cima del grattacielo più antico di Philadelphia. Lì sorge, da pochi mesi, uno spettacolare osservatorio panoramico che per mezzo di sei monitor interattivi permette ai visitatori di avvicinarsi agli edifici e alle attrazioni più importanti della città e conoscerne storia e curiosità. Il One Liberty Observation Deck è aperto ogni giorni dell’anno fino alle ore 22.00, imperdibile al tramonto.

R2L

Giusto a fianco, al 37° piano del Two Liberty Place, si trova l’ R2L, uno dei ristoranti più esclusivi della città. Cucina a vista, sala lounge e bar per un aperitivo e cena a lume di candela con servizio impeccabile circondati da vetrate che regalano lo spettacolo di una Philadelphia illuminata.

Jazz al Time Restaurant

La musica jazz è di casa a Philadelphia ed in modo particolare al Time Restaurant situato a pochi passi dal City Hall. Orologi sulle pareti, buon whiskey e musica live caratterizzano il locale che ospita spesso e volentieri gruppi musicali pronti ad intrattenere gli ospiti durante la cena o un drink. Il venerdì ed il sabato il piano superiore del ristorante si trasforma in un animato club in stile parigino con dj set  e le migliori hit di tutti i tempi.

Una passeggiata mano nella mano

Philadelphia è considerata una delle città più verdi degli Stati Uniti. I suoi molteplici parchi offrono tante opportunità per trascorrere una giornata all’aria aperta o per una semplice passeggiata. Il Fairmount Park, che circonda il polo museale della città, è una delle aree verdi urbane più grande della nazione e presenta romantici spot come le casette in riva al fiume di Boathouse Row o la panca di marmo ovale conosciuta come Whispering Benches.

Skygarten

Nel cielo di Philadelphia, giusto in tempo per l’estate, è in arrivo una grande novità. Ispirato alla tradizione bavarese giunge al Top of The Tower, lo spazio per eventi che occupa il 50° e il 51° piano del Tree Logan Square, Skygarten. Un paradiso per gli amanti del luppolo, sarà “il giardino della birra” più alto della città. Una sosta rinfrescante con panorama mozzafiato.

 

Philadelphia Convention & Visitors Bureau (PHLCVB), www.discoverPHL.com, ente privato no profit, è l’agenzia ufficiale di promozione turistica della città di Philadelphia a livello globale, responsabile della promozione e marketing del Pennsylvania Convention Center. Il PHLCVB compete con i suoi omologhi in tutto il mondo per congressi e promozione turistica a livello internazionale. PHLCVB dispone di reparti dedicati ai mercati multiculturali, sportivi e scientifici.

Philadelphia CVB c/o Master Consulting FL srl
Via Guido d’Arezzo 35 – 00198 –  Rome – Italy Ph. (+39) 06-42011376   Fx. (+39) 06-855 15 41
e-mail: info@mastercons.it website: www.discoverPHL.it