LA RINOMATA CHEF MANEET CHAUHAN HA REALIZZATO IL MENU PER LE CLASSI PREMIUM DEI COLLEGAMENTI TRANSATLANTICI DI AMERICAN AIRLINES

 

 

Milano, Italia – American Airlines ha stretto un accordo con Maneet Chauhan, rinomata chef, autrice, personaggio televisivo, filantropa e ristoratrice per lo studio e la realizzazione di un menù dedicato ai passeggeri di Flagship First e Business Class in volo dagli Stati Uniti verso destinazioni europee selezionate. A partire dal 1 settembre è disponibile il menù à la carte, realizzato appositamente da Maneet, per offrire ai passeggeri l’esperienza di una cena gourmet servita a oltre 10.000 m di altitudine.

Il menù realizzato da Maneet Chauhan sarà servito nelle Flagship First e Business Class dei voli American Airlines che collegano gli Stati Uniti con Milano Malpensa (MXP), Roma Fiumicino (FCO) e Venezia Marco Polo (VCE). Lo stesso menù sarà inoltre servito sui voli che collegano altre destinazioni europee rilevanti come Barcellona (BCN), Zurigo (ZRH), Amsterdam (AMS) e Parigi (CDG). Maneet ha anche realizzato una selezione di antipasti serviti a bordo delle classi premium nei collegamenti dagli Stati Uniti verso il Sud America.

“Il fatto che il nuovo menù à la carte realizzato per American Airlines venga servito a bordo dei voli che collegano tutte le città italiane su cui opera la compagnia, è un’ulteriore testimonianza dell’attenzione che American ha per i passeggeri del mercato italiano”, ha dichiarato Roberto Antonucci, Direttore Commerciale per il Sud Est Europa e Legale Rappresentante per American Airlines Italia. “Aver scelto una personalità come Maneet è una perfetta testimonianza dell’impegno della compagnia nell’elevare sempre più la qualità dei servizi offerti ai passeggeri ed essere in grado di soddisfare i palati italiani più esigenti quando si trovano in alta quota nel mezzo di un volo transoceanico”.

Il menù realizzato da Maneet prende ispirazione dalla cucina internazionale e propone piatti innovativi, realizzati con ingredienti freschi e sapori intensi.

Gli antipasti includono: ‘salmone al coriandolo servito con cumino tostato e crème fraîche’, ‘insalatina di granchio servita con zucchine tagliate a nastro, radicchio fresco, fave e finocchi’, ‘insalata di aragosta con uova alla diavola, servita con prosciutto iberico e scaglie di formaggio manchego’. Le portate principali includono: ‘osso buco di agnello brasato a cottura lenta insaporito con mandorle, cipolle caramellate e orzo servito con risotto all’aglio nero e fave in salamoia’, ‘pesce ippoglosso grigliato servito con purè di cavolfiore e piselli’, ‘torta d’anatra confit in crosta di patate servita con asparagi, patate peruviane e chuteny di mirtillo rosso’. Il menù è completato da una selezione di raffinati dessert tra cui il tipico ‘budino caldo della Louisiana servito con praline di pane e gelato alla vaniglia’ o la ‘torta con mousse quattro stagioni’.

American offrirà inoltre una selezionata carta dei vini da abbinare al menù proposto da Maneet. American è risultata una delle compagnie aeree più premiate nel sondaggio ‘Global Traveler Wines on the Wing 2016’, ottenendo ben cinque riconoscimenti tra cui: ‘Best International First Class Red Wine – Monte Zovo Amarone della Valpolicella 2012, Veneto, Italy’, ‘Best International Business Class Red Wine – Domaine de la Présidente, Cairanne 2013, Cotes du Rhône, France’.

American ha inoltre ottenuto il prestigioso riconoscimento di ‘Best North American Champagne/Sparkling- Lanson Black Label Brut, NV, France’, servito in Business Class sui voli internazionali e nell’esclusiva Flagship First dei collegamenti transcontinentali operati tra New York (JFK) e Los Angeles (LAX) e tra New York (JFK) e San Francisco (SFO).

Maneet è conosciuta negli Stati Uniti per il suo ruolo di giudice che ricopre nel programma televisivo Chopped, format americano nominato per gli Emmy Awards in onda sul canale America’s Food Network, ed ha alle spalle una lunga carriera trascorsa nei migliori alberghi e ristoranti dell’India e degli Stati Uniti.

Maneet è nata e cresciuta nella provincia indiana del Punjab, successivamente si è trasferita a New York per frequentare il Culinary Institute of America. Unendo le tradizioni culinarie occidentali e asiatiche, Maneet diventa Executive Chef del Vermillion di Chicago e di New York in età incredibilmente giovane. Da quel momento in poi Maneet ha ricevuto numerosi riconoscimenti, ha creato una sua linea di spezie che ha riscosso un notevole successo e ha scritto il suo primo libro di cucina: Flavors of my World. Oggi Maneet lavora come Executive Chef del Chauhan Ale & Masala House di Nashville, Tennessee.

American Airlines, la più grande compagnia aerea al mondo, offre voli diretti da Milano Malpensa (MXP) verso New York (JFK) e Miami (MIA), da Roma Fiumicino (FCO) verso Chicago (ORD), New York (JFK), Charlotte (CLT) e Philadelphia (PHL), da Venezia Marco Polo (VCE) verso Philadelphia (PHL).

American sta investendo 3 miliardi di dollari per migliorare ulteriormente l’esperienza di volo dei propri passeggeri con l’introduzione di poltrone completamente reclinabili, collegamento Wi-Fi internazionale, una scelta sempre più ampia di intrattenimento a bordo e il restyling delle proprie lounge in tutto il mondo. A tale investimento si aggiunge un rinnovamento della flotta che ha visto consegnare 215 nuovi aeromobili da quando ha avuto inizio nel 2014 e che prevede di ricevere 90 nuovi aeromobili nel corso del 2016.

 

Per ulteriori informazioni e prenotazioni si prega di visitare il sito www.americanairlines.it

Su American Airlines Group

American Airlines e American Eagle offrono una media di 6.700 voli al giorno verso circa 350 destinazioni in oltre 50 paesi. American dispone di hub a Charlotte, Chicago, Dallas/Fort Worth, Los Angeles, Miami, New York, Philadelphia, Phoenix e Washington, D.C. American è tra i fondatori di oneworld®, l’alleanza che con i suoi membri serve oltre 1.000 destinazioni e opera circa 14.250 voli quotidiani verso oltre 150 paesi. Le azioni di American Airlines Group Inc. sono quotate al Nasdaq con la sigla di negoziazione AAL. Nel 2015 sono entrate nell’indice S&P 500. American Airlines è su Twitter @AmericanAir e Facebook Facebook.com/AmericanAirlines

Per ulteriori informazioni stampa:  

Cinzia Martinengo/Lorenzo Martinengo
Via Vincenzo Monti, 9 – 20123 Milano
Tel.  (+39) 02 4953 6650 r.a.
E-mail: martinengo@martinengocommunication.com
Web: www.martinengocommunication.com