Colorado al cinema con il nuovo film di Tarantino

 

 

DENVER (26 gennaio 2016) ─ Il nuovo film di Tarantino, the Hateful Eight, porta il Centennial State sul grande schermo. Il film sarà nelle sale cinematografiche italiane il 4 febbraio 2016. Il nuovo film western è stato girato nello splendido sud-ovest del Colorado vicino alla città di Telluride. The Hateful Eight non è l'unica grande pellicola ad essere stata girata nello stato. Diversi sono i film che hanno portato il Colorado sul grande schermo di Hollywood, da commedie divertenti come Un Natale Esplosivo (Christmas Vacation) a film western vecchio stile come Il Grinta (True Grit) e La conquista del West (How the West Was Won). Di seguito un elenco di alcuni dei film girati in Colorado e dei luoghi che gli spettatori potranno esplorare attraverso il grande schermo e sperimentare di persona durante una visita.

The Hateful Eight (Telluride). La vista mozzafiato sulle montagne San Juan dal canyon in cui si trova Telluride è stata la ragione che ha convinto Tarantino a farne la location principale del suo film. Un panorama montano d’eccezione con picchi che raggiungono gli oltre 4200 metri di altezza, i cosiddetti “fourteeners” o “14ers”, sarà visibile lungo il corso del film. Il cast e la troupe sono stati spesso visti anche in città, nei noti bar e ristoranti di Main Street. Gli abitanti locali hanno avuto anche l’onore di condividere con il famoso regista il tradizionale rituale per evocare la neve, celebrato ogni anno al Telluride Elks Park. Pare infatti che il rito di bruciare gli sci abbia funzionato anche per Tarantino.

La rabbia giovane (sud-est). Il film di Terrence Malick del 1973 narra una storia d'amore finita male ambientata a Fort Dupree, nel South Dakota. Il film è stato girato in diverse località del Colorado tra le quali Rocky Ford, La Junta, Las Animas, Delhi e Otero County. Per le riprese della casa del ricco signore sono state utilizzate due location diverse che meritano entrambe una visita. L’esterno della casa appartiene alla Bloom Mansion a Trinidad, dimora storica costruita nel 1882. Per le riprese interne invece sono stati utilizzati i locali del Rosemont Museum a Pueblo. La villa risalente al 1893, poi convertita a museo, ha mantenuto quasi immutati i decori e l'arredamento originali.

Butch Cassidy (sud-ovest). Nel 1970 William Goldman vinse il premio Oscar alla migliore sceneggiatura originale per il classico western basato sulla storia di due fuorilegge Butch e Sundance, professionisti degli assalti ai treni. Anche se il film fu girato in realtà in diverse località degli Stati Uniti occidentali, molte delle scenografie appartengono al sud-ovest del Colorado. La mitica scena in cui il treno viene assalito avvenne sul Durango & Silverton Narrow Gauge Railroad, la ferrovia a scartamento ridotto che collega Durango a Silverton lungo oltre 72km di panorami mozzafiato. Sempre a Durango fu filmata la scena in cui Butch e Sundance si gettano sul fiume Animas dal Baker Bridge, mentre la scena del bar fu girata al New Sheridan di Telluride. 

Tutte le cose che non sai di lui (Boulder). Nel 2006 l'attrice Jennifer Garner camminava lungo Pearl Street Mall, la strada più iconica di Boulder, mentre il suo personaggio Gray Wheeler veniva a sapere delle malefatte del defunto fidanzato. Pearl Street Mall è la “downtown” di Boulder dove la gente si riversa a passeggiare e dove si trovano edifici storici, boutique, ristoranti e artisti di strada. 

Scemo e più scemo (Breckenridge, Estes Park). Nel film Jim Carrey e Jeff Daniels (Lloyd e Harry) sono in viaggio verso Aspen, anche se la commedia fu in realtà girata a Breckenridge e all’interno dello Stanley Hotel ad Estes Park. Recentemente rinnovato, oggi il Cascades Whiskey Bar, all’interno dello Stanley Hotel, offre una grande varietà di birre, vini, cocktail oltre che la più grande selezione di whisky, bourbon e scotch del Colorado. 

Fast & Furious 7 (Colorado Springs). Il Colorado ha fatto da sfondo ad alcune delle scene d’azione di questo film, come il lancio delle auto dall’aereo su Pikes Peak, la “montagna d’America”,  e l’inseguimento frenetico lungo le tortuose strade di montagna sul Monarch Pass. La vetta del Pikes Pike è raggiungibile in auto, in bicicletta oppure con la Pikes Peak Cog Railway.

La conquista del West (sud-ovest). Tratto dai racconti omonimi di Louis L’Amour, la Conquista del West accompagna lo spettatore in un viaggio attraverso l’America ai tempi dell’espansione verso Ovest. Il film, realizzato con un cast d’eccezione (John Wayne, Gregory Peck e Carroll Baker) venne girato in molte località del Colorado, tra le quali Silverton, Durango, Montrose e Bent’s Old Fort National Historic Site. La fortezza risalente al 1833 fu fondata come avamposto commerciale. Per molti anni fu l’unica installazione sul Santa Fe Trail, poi distrutta nel 1849. L’area fu dichiarata parco nazionale storico e National Historic Landmark nel 1960. Nel 1976 fu ricostruita e poi aperta al pubblico. 

The Lone Ranger (Creede, Alamosa). Nel 2013 Johnny Depp, Armie Hammer e il resto della troupe cinematografica trascorsero quasi un mese a Creede e ad Alamosa per la produzione del remake cinematografico del celebre eroe. Johnny Depp ha descritto Creede come un luogo alquanto speciale. Durante le riprese del film, Depp è stato visto molte volte a fare shopping in città, in particolare presso il negozio locale Rare Things.

Mr. and Mrs. Smith (Glenwood Springs). Mr. and Mrs. Smith (Brad Pitt e Angelina Jolie) sono marito e moglie che scoprono di essere entrambi killer professionisti dipendenti di due diverse compagnie. I due ingaggiano una lotta all’ultimo sangue con l’intento di portare a termine le rispettive missioni. Tra le varie scene d’azione, quella dell’inseguimento lungo la parete rocciosa a strapiombo è stata girata nel Glenwood Canyon. Situato nel versante occidentale delle Montagne Rocciose, Glenwood Canyon vanta elementi naturalistici di estrema bellezza tra i quali le note acque cristalline di Hanging Lake. La Interstate 70 segue il margine del canyon lungo il fiume Colorado, in un percorso panoramico di circa 20km che termina a Glenwood Springs. 

Un Natale esplosivo (Breckenridge). Una delle commedie natalizie più divertenti, il film narra le imprevedibili e bizzarre vacanze di Natale della famiglia Griswold. Nonostante il film sia ambientato in Illinois, Breckenridge e altre città della Summit County hanno fatto da sfondo a tutte le scene girate in montagna.

Il Grinta (sud-ovest). Nel 1969 John Wayne, Kim Darby e Glen Campbell si recarono nel sud-ovest del Colorado per la realizzazione del classico western. Alcune delle scene furono girate presso il tribunale di Ouray, altre a Montrose, Gunnison e Ridgeway. In quest’ultima si consiglia di fare una tappa al True Grit Café, costruito in onore delle riprese del film.

Colorado

Il Colorado è noto per la sua natura spettacolare, i panorami scenografici e le innumerevoli attività all’aria aperta. Il paesaggio varia da sorgenti naturali di acqua calda, fiumi e laghi, 12 parchi nazionali e monumenti a 58 vette che raggiungono i 4.200 metri. Con un ricco patrimonio culturale, la città cosmopolita di Denver e i rinomati comprensori sciistici, il Colorado offre una vacanza versatile e dinamica. Le compagnie aeree internazionali Icelandair, KLM, United Airlines, Delta, British Airways, US Airways e Lufthansa offrono collegamenti giornalieri dall’Europa a Denver.

Per maggiori informazioni e immagini ad alta risoluzione contattare:

Maria Pradissitto

Ente del Turismo del Colorado

c/o MP Destination Marketing LLC

E-mail: maria@mpdestinationmarketing.com

Telefono: 001 970-317-0372

Website: www.colorado.com

 

Segui Colorado Italia su Twitter e Facebook