Miami Newsletter dicembre 2015

AL VIA IL MIAMI HERITAGE MONTH – Greater Miami Convention & Visitors Bureau (GMCVB), in collaborazione con partner locali di rilievo, promuove la storia e il ricco patrimonio culturale di Miami attraverso la seconda edizione del Miami Heritage Month. Il Miami Heritage Month si svolgerà dall’1 al 31 dicembre 2015 e celebrerà la diversità e varietà della nostra comunità. Per ulteriori informazioni su offerte ed eventi, visitare il sito www.MiamiHeritageMonth.com.   

LA 14° EDIZIONE DI ART BASEL MIAMI BEACH – Art Basel Miami Beach è la più grande fiera di arte contemporanea presente in Nord America grazie a 267 gallerie di rilievo provenienti da Nord America, America Latina, Europa, Asia e Africa, ed esibizioni di significative opere d’arte dei maestri dell’arte contemporanea così come delle nuove generazioni di stelle emergenti. Pitture, sculture, installazioni, fotografie, film e opere in edizione limitata di altissimo livello saranno esposti nella sala espositiva principale del Miami Beach Convention Center, dal 3 al 6 dicembre 2015. Ambiziose opere d’arte su larga scala, film e performance diventeranno parte del paesaggio cittadino nei vicini Collins Park e SoundScape Park. Miami Beach e Miami uniranno le forze per offrire un sistema di trasporto tra le due aree, con servizi shuttle attivi da mercoledì 2 dicembre a domenica 6 dicembre. Gli orari del servizio e il dettaglio delle fermate sono disponibili al seguente link. È possible seguire in diretta il percorso del servizio scaricando l’app di Miami Beach. Per informazioni generali sulla 14° edizione di Art Basel Miami Beach, visitare il sito www.ArtBasel.com/Miami-Beach.   

GREATER MIAMI CONVENTION & VISITORS BUREAU RIPROPONE L’ARTE DELLA BLACK MIAMI – Dopo il successo dello scorso anno, Greater Miami Convention & Visitors Bureau (GMCVB) ripresenta Art of Black Miami, una piattaforma dedicata agli artisti locali, nazionali e internazionali che rappresentano la diaspora africana. Art of Black Miami si svolge in concomitanza di Art Basel Miami Beach. Questo particolare evento è una celebrazione della ricca diversità artistica che si trova nei quartieri  di Miami, ricchi di mosaici e patrimoni. Residenti e visitatori potranno ammirare nuove opere d’arte e nuovi progetti partecipando a eventi speciali, incontri con gli artisti, visite a gallerie temporanee e molto altro. Sul sito web dedicato, www.ArtOfBlackMiami.com, sono disponibili aggiornamenti in tempo reale e ulteriori informazioni sull’arte africana della diaspora che rappresenta le culture afroamericane, caraibiche, latinoamericane e africane.

VIVA COLOMBIA AVVIA I COLLEGAMENTI DA MIAMI A BOGOTÁ E MEDELLIN A DICEMBRE –  Il vettore low-cost Viva Colombia inaugurerà i collegamenti nonstop tra Miami e Medellin il 2 dicembre, mentre il 16 sarà la volta della rotta Miami-Bogotá. I nuovi voli tra il Miami International Airport, Jose Maria Cordova International Airport di Medellin e El Dorado International Airport di Bogotá saranno operativi ogni lunedì, mercoledì, venerdì e domenica. La compagnia low cost colombiana prevede di trasportare circa 175.000 passeggeri tra Miami e la Colombia nel 2016, 90.000 da e verso Medellin e 84.000 da e verso Bogotá. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.VivaColombia.co/co

 

ALFALIT INTERNATIONAL E DANCE WITH ME STUDIOS PRESENTANO ONE WEEK, ONE CAUSE CON ESCLUSIVE PERFORMANCE DELLO SPETTACOLARE “SWAY: A DANCE TRILOGY”– SWAY: A Dance Trilogy! è una produzione stellare che debutterà giovedì 3 dicembre 2015 all’Olympia Theater del Gusman Center di Miami durante la settimana di Art Basel. Con la presenza di Maksim e Valentin Chmerkovskiy, Tony Dovolani, la medaglia olimpica Meryl Davis e altri ospiti speciali, SWAY presenta il fascino e la passione della sala da ballo e della danza latina in un modo completamente nuovo. Il pubblico potrà ammirare visual spettacolari, coreografie originali, una fusione di stili di danza diversi e incredibili performance dei professionisti di Dance With Me. Questo impegno stellare di SWAY si articolerà in cinque spettacoli mozzafiato – che si terranno da giovedì 3 dicembre a domenica 6 dicembre – un gala di raccolta fondi, un torneo di golf e un dance camp educativo. Tutte le iniziative andranno a supportare One Week, One Cause, una raccolta fondi di una settimana di sostegno al lavoro di Alfalit per eliminare l’analfabetismo in tutto il mondo. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.SwayShow.com.  

UN NUOVO HILTON GARDEN INN A MIAMI SOUTH BEACH – Hilton Garden Inn, pluripremiato marchio della catena alberghiera Hilton Worldwide’s (NYSE: HLT), ha aperto l’Hilton Garden Inn Miami South Beach-Royal Polo, che si aggiunge al portfolio in forte crescita del marchio che ora conta più di 635 hotel in tutto il mondo. L’Hilton Garden Inn South Beach–Royal Polo è di proprietà ed è gestito da Baywood Hotels. L’Hilton Garden Inn South Beach-Royal Polo di 96 stanze è situato a pochi minuti dalla spiaggia, dall’Art Deco Historic District e a pochi passi dal Miami Beach Convention Center, dal Lincoln Road Mall e da una serie di bar, ristoranti, locali notturni e di intrattenimento. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.HiltonGardenInn3.hilton.com/en/hotels/florida/hilton-garden-inn-miami-south-beach-royal-polo-MIASBGI/index.html

SECONDO SAND TREE LIGHTING E I 12 DAYS OF CHRISTMAS AL RITZ-CARLTON KEY BISCAYNE, MIAMI – Il Ritz-Carlton Key Biscayne, Miami celebra la stagione vacanziera con esperienze speciali e attività per tutta la famiglia durante i Twelve Days of Christmas e il secondo Sand Tree Lighting Event. Domenica 6 dicembre, dalle ore 16 alle 18, gli ospiti di tutte le età sono invitati a celebrare un Sand Tree Lighting tropicale per supportare il Children’s Miracle Network. La partecipazione all’evento di accensione dell’albero, che si terrà nel Grand Lawn della proprietà, è libera ma è richiesta una donazione di $10 o un giocattolo in dono da destinare a Children’s Miracle Network. In loco saranno disponibili cibi e bevande. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.RitzCarlton.com/KeyBiscayne.

 

PITBULL PRESENTA UNA FESTA DI CAPODANNO DI 48 ORE A A MIAMI – L’anno scorso Pitbull (Armando Christian Pérez) ha festeggiato il Nuovo Anno al Thompson Hotel di Miami Beach con “Pitbull's New Year's Eve Revolution”, trasmesso in tutti gli Stati Uniti sul canale FOX. Ha poi concluso la serata con un concerto gratuito per gli abitanti di Miami al Bayfront Park. Quest’anno, Pitbull darà il massimo e trasformerà i festeggiamenti per Capodanno in una festa di 2 giorni per il Norwegian Worldwide Food & Wine Party organizzato da Greater Miami Convention & Visitors Bureau, che sarà nuovamente trasmesso su FOX. Il 30 e il 31 dicembre, il Bayfront Park ospiterà una festa con cibo gustoso e vini dalla Bavaria Haus, el Mercado de San Miguel e il Miami Culinary Institute. La festa di 48 ore culminerà il 31 dicembre con Pitbull e altri cantanti (che devono ancora essere svelati) che, insieme, brinderanno al 2016. Il conto alla rovescia è gratuito e aperto al pubblico, mentre i possessori dei biglietti Food & Wine Party avranno un posto riservato al Bayfront Park Amphitheater. L’accesso avverrà in base al momento di arrivo. Biglietti generici a partire da $99 più tasse, biglietti VIP disponibili a un prezzo di $500 più tasse su ticketfly.com. I possessori di un biglietto potranno accedere all’anfiteatro fino alle 18:30, prima dell’inizio delle celebrazioni televisive e dell’apertura della venue al pubblico. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.WorldwideFoodandWine.com ¡Dale!

IL FONTAINEBLEAU MIAMI BEACH FESTEGGIA IL CAPODANNO CON ARTISTI DI FAMA MONDIALE: THE WEEKND & KYGO – Ancora una volta, il Fontainebleau Miami Beach invita i più interessanti musicisti del mondo a brindare al Nuovo Anno. Il 31 dicembre 2015, The Weeknd e KYGO daranno vita a una serata di festa nella celebre piscina con vista del Fontainebleau. The Weeknd e KYGO si esibiranno e conduranno il conto alla rovescia per il Nuovo Anno a mezzanotte. Tariffe a partire da $275 per un biglietto semplice, fino ai $50,000 per uno spazio privato accanto al palco per una massimo di 30 persone. In tutti i pacchetti è compreso l’open bar dalle 21 a mezzanotte. I biglietti possono essere acquistati online sul sito www.Flavorus.com/fbnye. Dettagli e ulteriori informazioni sono disponibili al link www.Fontainebleau.com/nye.

APERTURA DELL’HYATT PLACE HOTEL ACCANTO AL MIAMI INTERNATIONAL AIRPORT – Hyatt Place Miami Airport-East, hotel situato nei pressi del Miami International Airport, ha ufficialmente aperto. La proprietà di 135 stanze è stata costruita da MIA LeJeune LLC, una joint venture guidata dall’impresa di Coconut Grove Mayan Properties, Concord Hospitality e Travelers Hotel Group. Concord Hospitality, azienda di Raleigh, in North Carolina, gestirà la proprietà. La costruzione è iniziata a dicembre 2013 con un investimento di $21 milioni. I servizi offerti comprendono il Wi-Fi gratuito, una sala riunioni di 240 m² e una palestra.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.MiamiAirportEast.Place.Hyatt.com/en/hotel/home.html.

NUOVO PROGRAMMA DEL MIA PER I PASSEGGERI CON ESIGENZE SPECIALI – I passeggeri con esigenze speciali troveranno presto una nuova risorsa al Miami International Airport, un programma che permette ai passeggeri di effettuare il check-in e i controlli di sicurezza prima del giorno di partenza. MIAair (dove “air” sta per “airport instruction and readiness”) simula il processo di check-in, dei controlli di sicurezza e di imbarco attraverso tour prefissati per i passeggeri con esigenze speciali e le loro famiglie. L’aeroporto ha introdotto il programma il 24 novembre 2015 e intende offrire questi tour tre volte all’anno a partire dal 2016. La maggior parte degli aeroporti, compreso il MIA, offre assistenza ai viaggiatori con esigenze speciali nel giorno del viaggio, con una sedia a rotelle o una bombola dell’ossigeno allo sbarco. MIAair mitigherà l’ansia dei viaggiatori prima del volo stesso: l’aeroporto ha infatti collaborato con il Centro Universitario per l’autismo e le disabilità correlate del Miami-Nova Southeastern University Center e con il Dipartimento di Otoringolaiatria dell’Università di Miami per sviluppare il programma, focalizzandosi su una serie di disabilità che spaziano dal morbo di Parkinson alla perdita dell’udito. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.Miami-Airport.com.

STANTEC AVVIA I LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DEL BERKELEY SHORE HOTEL DI MIAMI BEACH – Sono iniziati i lavori di ristrutturazione del Berkeley Shore Hotel di Miami Beach, che daranno vita a uno spazio di 13800 m² con 96 camere, un ristorante e una torre di 10 piani con giardino Zen e piscina sul terrazzo. Costruito nel 1940, il Berkeley Shore era stato originariamente progettato dal famoso architetto Art Deco, Albert Anis. Il nuovo progetto consiste nella ristrutturazione del boutique hotel per riportarlo al suo splendore iniziale, replicando alcune delle sue storiche qualità architettoniche. Le stanze saranno caratterizzate da un design pulito e contemporaneo. La nuova torre sarà situata dietro la struttura esistente e ricorderà gli esterni dello storico hotel con un look moderno per creare una simbiosi tra passato e presente. La ristrutturazione del Berkley Shore Hotel sarà completata nella primavera del 2016. In precedenza, Stantec si è occupata della ristrutturazione dell’Aloft South Beach (l’ex Motel Ankara), dello Shelborne South Beach, del Gale South Beach, del The Hall, del San Juan Hotel e dello Shore Club.

IL PRIMO GAY8 FESTIVAL DI MIAMI (GAYOCHO FESTIVAL) – Le migliori band, aziende, leader e la comunità di Miami nel suo complesso si riuniranno il 17 gennaio 2016 per la prima edizione del Gay8 Festival. Gay8 (GayOcho!) è il primo festival latino di strada a tema LGBT. In scena arte, musica e cibo nello storico quartiere di Little Havana, con le performance dei più celebri talenti musicali locali come le band Palo, Suenalo, Picadillo e gli Spam Allstars. Una serie di eventi collaterali animeranno Gay8, con serate danzanti, degustazioni e un mini film festival. I più ricchi sapori di Miami riempiranno l’aria con gli aromi proposti da alcuni dei più noti ristoranti locali. Anche l’arte sarà protagonista al Gay8 con le esposizioni di autentiche opere d’arte di interessanti artisti locali. Inoltre, il Tower Theater del Miami Dade College e il Miami International Film Festival proietteranno film a tematica LGBT. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.Gay8Festival.com