Lungo il John Muir Trail alla scoperta del Devils Postpile National Monument

 

 

Natura selvaggia, panorami mozzafiato attraversando a piedi la High Sierra californiana

Mammoth Lakes, 25 agosto 2015 – 210, 4 miglia (339 km), questa la lunghezza del John Muir Trail,  un affascinante sentiero che percorre la High Sierra californiana che parte dalla Yosemite Valley e attraversa le secolari foreste nazionali di Inyo e Sierra, costeggiando il Devils Postpile National Monument nei pressi di Mammoth Lakes per arrivare alla cima più alta degli Stati Uniti contigui il Mt Whitney (4.421 metri), dopo aver attraversato i parchi nazionali di Sequoia e King’s Canyon.

Il sentiero porta il nome di un grande uomo vissuto a cavallo tra l’800 e il 900: John Muir, naturalista di origine scozzese, considerato uno dei padri del conservazionismo moderno. I suoi libri descrivono la natura selvaggia che lui stesso aveva avuto modo di toccare durante i suoi viaggi nella High Sierra. Il suo forte attivismo gettò le basi per la salvaguardia del parco di Yosemite e di altre aree incontaminate della California.

Natura selvaggia, panorami mozzafiato, impervi sentieri, queste le caratteristiche di una meravigliosa avventura che può essere vissuta ai giorni nostri grazie alla perseveranza e alla lungimiranza di un solo uomo che si è battuto contro il sistema per preservare la bellezza della natura.

Il percorso si snoda a sud dell’imponente parete granitica di Half Dome, simbolo del parco di Yosemite, per raggiungere l’area di Mammoth Lakes, dove il Devils Postpile National Monument attende i visitatori. Si tratta di migliaia di colonne di basalto formatesi 100,000 anni fa a seguito delle colata lavica di Mammoth Mountain, un tempo un vulcano, oggi sede di una rinomata stazione sciistica. Il Devils Postpile è un vero e proprio spettacolo della natura, si trova a soli 15 minuti dalla cittadina di Mammoth Lakes, raggiungibile con il  Reds Meadow Scenic Shuttle, un efficiente servizio di navetta.

Il passaggio da Mammoth Lakes rappresenta un’ottima occasione per fare una sosta lungo il John Muir Trail e riprendere le forze prima di affrontare i sentieri dei parchi nazionali di Sequoia e King’s Canyon e raggiungere il Mount Whitney. Questa è la montagna più alta degli Stati Uniti contigui, con i suoi  4.421 metri di altezza, che si trova solamente a 200 km di distanza da Badwater Basin, nella Death Valley, il punto più basso degli Stati Uniti contigui a 86 metri sotto il livello del mare.

Un percorso adatto solamente a persone esperte ed allenate, ma soprattutto a coloro che hanno il desiderio di ripercorrere sulle orme di John Muir un sentiero denso di emozioni, emozioni che solo la natura selvaggia è in grado di regalare ai suoi ospiti.

 Per maggiori informazioni:  http://www.visitmammoth.com/

Mammoth Lakes Tourism – Italy

c/o Master Consulting FL srl – 00187 ROMA – Via Guido d’Arezzo 35

Tel. +39 06 4201 1376 Fax +39 06 855 15 41 info@mastercons.it www.visitmammoth.com