MARDI GRAS a New Orleans, Louisiana: a Marzo 2014 le celebrazioni.

Il Mardi Gras, Martedì Grasso o "Fat Tuesday", é l’ultimo giorno del Carnevale e cade sempre nel giorno che precede il Mercoledì delle Ceneri, il primo giorno di Quaresima. E’ tipicamente celebrato a New Orleans, città perlopiù cattolica, generando un impatto economico pari d un miliardo di $. La maggior parte dei visitatori giunge a New Orleans il Venerdì per poter sfruttare un weekend intero di festività. L’elemento più importante del Carnevale di New Orleans sono le numerose parate organizzate dalle Kreve. Se ne stimano oltre una sessantina, dai nomi più stravaganti, che iniziano già il 15 Febbraio e si tengono nei diversi quartieri della città. Il clima può essere molto freddo oppure caldissimo: talvolta cambia da un estremo all’altro nel corso della stessa giornata. Dalla mattinata gelida si passa al caldo pomeriggio. 
 
Le Parade Krewe hanno una propria storia ed un tema portante; alcune esistono da decenni, altre sono più recenti. Sono private, organizzazioni non‐profit i cui soci tutto l’anno organizzano il tema della parata, i costumi e i ninnoli da lanciare alla folla. Ogni Carnival Club é in sostanza finanziato dai propri soci, supportando le proprie krewe con offerte, vendita di souvenir ai propri soci e raccolta di fondi. Spesso le parate del Mardi Gras hanno aziende che sponsorizzano. Dobloni, perline, tazze ed altro ancora sono i tradizionali ninnoli lanciati dai carri alla folla festante: tradizione nata nel 1870 grazie ai Twelfth Night Revelers, ed ancora oggi attesa da tutti. La prima parata del Mardi Gras si tenne a New Orleans il 24 Febbraio, 1857 con la Krewe of Comus presentando una parata con carri mascherati, seguita da un ballo della Krewe e dei propri ospiti. Le Krewe locali offrono quello che si definisce “Il Più
Grande Spettacolo Gratuito esistente sulla Terra”. Ma molte Krewe non sfilano nel French Quarter bensì in altri quartieri cittadini, ove la genuinità della tradizione si conserva con marce di bande, musica nell’aria, ninnoli lanciati in aria, dobloni e collanine. I bambini e le famiglie godono delle parate nelle zone periferiche quali Metairie, a soli 10 minuti da New Orleans. Qui la Caesar Parade del Sabato che precede il Martedì Grasso é organizzata da
Disneyworld. Il Martedì Grasso è una festa per tutti, gratuita e piena di sorprese, con borse colme di collanine e ricordi. Contrariamente alla percezione comune, il Mardi Gras è una celebrazione per la famiglia. I luoghi migliori per assistere alle parate è dove iniziano sulla St. Charles Avenue accanto a Napoleone. La porzione della St.Charles ‐ Garden District – é adatta alle famiglie, ove ci si diverte anche con picnic, giocando a palla o riposandosi sotto le grandi querce. I tram in questa zona si fermano durante il Mardi Gras. Sono pochi gli alberghi con balconi lungo la strade ove sfilano le parate: ma queste camere sono prenotate con largo anticipo, anni addirittura, da corporazioni. L’unica parata dei Nativi d’America ‐ The Mardi Gras Indians – si svolge durante Martedì Grasso e nel Super Sunday (di norma la domenica più vicina al giorno di San Giuseppe a Marzo); Super Sunday 2014 é il 16 Marzo.
 
Il fine settimana che anticipa il Martedì Grasso é quello più importante, quando due tra le maggiori parate ‐ Bacchus ed Endymion – sfilano lungo le strade affollate di New Orleans. Folle immense s’accalcano il sabato e la domenica, poi il lunedì, Lundi Gras sfilano altre grandi parate: Orpheus, la notte del lunedì e Zulu Lundi Gras che è una festa tutto il giorno. Durante il martedì grasso si passeggia nel French Quarter e s’ammirano costumi e maschere. I colori del Mardi Gras furono scelti da Rex – il Re ‐ nel 1872, in onore della visita del Gran Duca di Russia, Alexis Alexandrovich Romanoff. La Rex Parade del 1892 col tema "Symbolism of Colors" confermò i significati simbolici: il viola per la giustizia, il verde per la fede e l’oro per il potere.
 
Alcune PARATE delle KREWE:
SABATO, 15 FEBBRAIO 2014: la parata Krewe du Vieux che sfilò la prima volta nel 1987. Caratterizzata da spiriti che s’ispirano all’arte nella “Vieux Carre," ovvero "Old Square," del Quartiere Francese. Fu proprio la parata del KdV a sfilare per prima nel dopo‐Katrina, ottenendo attenzione nazionale per la tenacità e la delicatezza di fronte alla tragedia: il tema allora fu "C'est Levee." Krewe du Vieux si distingue per la satira feroce, i temi adulti e la
commedia politica, ma anche per la migliori band di fiati e di jazz di New Orleans.
SABATO 15 FEBBRAIO 2014: sempre nel Quartiere Francese la krewedelusion é la parata più nuova della città Big Easy e mantiene segreto il tema annuale fino al giorno stesso della parata, unica, composta da una miriade di piccoli nuovi club che fioriscono poco alla volta. I costumi ne sono una parte fondamentale!
VENERDI’ 21 FEBBRAIO 2014: Fondata nel 1972, la Krewe Of Cleopatra celebra il suo 40° anniversario sfilando da Uptown verso Eastbank. La Krewe dedica il suo nome alla leggendaria Regina d’Egitto ed é composta unicamente da donne: fu la prima organizzazione femminile nel quartiere di Uptown, con 500 donne cavallerizze il cui motto è: "Her beauty is timeless, her age is now…forever!"
VENERDI’ 21 FEBBRAIO 2014: Parata di Krewe of Excalibur, fondata nel 2000 prende il nome dalla leggendaria spada di Re Artù. E’ composta da circa 250 uomini e donne il cui tema conduce ovviamente a grandiosi costumi medioevali, con una processione guidata da cavalieri in costume a cavallo ed una parata animata seguita dai fan nel quartiere di Metairie.
SABATO 22 FEBBRAIO 2014: parata a Chalmette dei The Knights of Nemesis che prendono il nome dalla dea della retribuzione della mitologia greca. Nel 2004 un gruppo di appartenenti alla Krewe of Gladiators e numerosi cavalieri delle parate del carnevale, s’unirono per formare la Knights of Nemesis Social Club and Parade. Questa Krewe é una delle quattro organizzazioni della Parrocchia di St. Bernard che inaugurò nel 2007, e fu l’unica della parrocchia a sfilare dopo Hurricane Katrina.
SABATO 22 FEBBRAIO 2014: La Intergalactic Krewe of Chewbacchus organizza un’enorme parata col tema Sci Fi: 600 appartenenti paganti ed una cinquantina di macchinari fatti in casa. Il suo ballo è il CHEWBACCHANAL. Tutti i macchinari della parata nel quartiere di Marigny, sono
spinti, azionati a pedali e trainati, costruiti su cicli e carretti fatti in maniera artigianale, oppure su carrelli della spesa. La Chewbacchus crede – infatti – che le sfilate Green siano il vero futuro dei bagordi, rifiutandosi di usare carburante. Hanno creato marchingegni escogitando idee per carri che non necessitino di combustibile. La Kreve crea le proprie decorazioni: bandoliere, bisacce di perline, frisbee, animali di peluche fino a creare un proprio metodo per stampare i medaglioni, tra i quali quest’anno un traslucente R2D2s, robot, piatti volanti e teschi di cristallo luccicante.
DOMENICA 23 FEBBRAIO 2014 a Madisonville la Krewe of Tchefuncte organizza una parata di barche che sfila sull’acqua del Tchefuncte River a Madisonville. Ogni imbarcazione é benvenuta per celebrare la tradizione marittima di questo storico fiume di una delle comunità più antiche della Louisiana fondata nel 1817, nonché sede della più antica parrocchia, la St. Tammany Parish.
MERCOLEDI’ 26 FEBBRAIO 2014 la Krewe of Ancient Druids, fondata nel 1998, sfila nell’Uptown. Il nome della Krewe deriva dai sacerdoti delle antiche società celtiche che ponevano in contatto la propria gente con le divinità e la natura. Questa è l’unica vera parata esente da balli in maschera o dai classici e tradizionali reali in costume. Gli appartenenti non consentono oltre i 200 soci e si limitano ad includere solo le organizzazioni del Carnevale. C’è
una tradizione che viene scrupolosamente osservata: il segreto totale sui propri soci e sul suo Re, l’Arci‐Druido, la cui identità non è mai svelata.
GIOVEDI’ 27 FEBBRAIO 2014, la Krewe dei Cavalieri di Babilonia, Knights of Babylon fondata nel 1939 da professionisti del The Jeter’s Club, sfila nell’Uptown continuando a mantenere ancora  oggi l’antica tradizione di carri col medesimo design usato oltre 70 anni fa, ancora illuminati da
torce ed il carro del Re trainato da muli. Ogni carro è un capitolo di una narrazione storica. La krewe é composta da oltre 200 cavalieri ed il Re, Sargon, prende il suo titolo dal leggendario regnante di Babilonia, mentre l’attuale identità del regnante non é mai svelata al pubblico.
VENERDI’ 28 FEBBRAIO 2014 a Matairie sfila la Krewe of Centurions, che originalmente fu creata da uomini d’affari di Harahan e della zona di River Ridge nel 1979, composta solo da maschi che decisero di chiamarsi così rifacendosi al mitico gruppo di guerrieri e combattenti romani. Uno degli aspetti grandiosi delle parate dei centurioni é l’attenzione che riservano alle famiglie ed ai bambini scegliendo temi che possano far divertire tutti. Formata da oltre
350 uomini cavalieri, la krewe é un’organizzazione sociale orientata verso le festività famigliari durante tutto l’anno.
SABATO 1 Marzo 2014 ‐ La Krewe of NOMTOC (New Orleans Most Talked Of Club) fondata nel 1951 iniziò a sfilare sulla Westbank (Orleans Parish) nel 1970. La parata inaugurale aveva 6 carri, sei band musicali, sei gruppi marcianti, un gruppo di rauchi e uno squadrone di motociclisti. Oggi questa krewe è composta solo da neri, 200 uomini e donne cavalieri, 26 carri, 10 band musicali e numerosi gruppi a piedi o a cavallo. Tra gli oggetti che vengono lanciati: i medaglioni di ceramica ed il fantoccio/bambolotto, Jug Man doll.
Tra gli sponsor della Krewe una folta schiera di attivisti civici che regolarmente donano fondi a scuole locali, gruppi giovanili e programmi sociali. Ogni anno un gruppo di studenti accademici é selezionato per sfilare a cavallo durante la parata.
DOMENICA 2 Marzo 2014: Krewe of Napoleon – fondata nel 1980 –la sua missione onora la tradizione francese di New Orleans, cultura e patrimonio francese di ogni sua parrocchia, distanziandosi da altre krewe del Mardi Gras, che tradizionalmente adottano la mitologia greca o romana. L’onore é riservato a Napoleone. La parata é guidata dai Capitani e dagli Ufficiali sui carri che sembrano dipinti d’epoca con Napoleone che attraversa le Alpi. L’imperatore Napoleone e l’Imperatrice Giuseppina sono veri monarchi che regnano sulla parata. Il carro dell’Imperatore presenta un "Arc de Triomphe" di Parigi ed é trainato da cavalla bianchi. I pazienti di un ospedale pediatico di un quartiere locale sono a bordo di tram che sfilano lungo la Napoleon Avenue, ospiti del Corp.
INFO: TRAVELSOUTH USA – c/o Thema Nuovi Mondi –