Visit Usa: dimissioni anticipate di Sandro Saccoccio

E’ di pochi minuti fa la notizia delle dimissioni di Sandro Saccoccio dalla presidenza dell’Associazione Visit Usa, posizione che deteneva per il secondo mandato dall’ottobre 2010. «Mi dimetto dieci mesi prima della scadenza perché credo – ha detto Saccoccio – che sia bene che il nuovo corso inizi già dai primi mesi del 2014. Ho cercato di onorare l’impegno con spirito di servizio in favore di una causa associativa di rilievo professionale, che ha l’ambizione
di contribuire al buon funzionamento del servizio di formazione e di informazione sulla destinazione Stati Uniti d’America cercando di migliorare i flussi di turisti verso la meta e di aprire nuove opportunità commerciali». I risultati di Saccoccio parlano di 67 aderenti al momento della sua elezione nell’ottobre del 2010, contro gli 81 attuali, con grande attenzione all’allargamento della base sociale. «Il mio mandato è alla fine – conclude Sandro Saccoccio – e fra tutte le persone che ho avuto modo di incontrare in questo ruolo, il mio pensiero è rivolto alla persona con la quale ho meglio dialogato, condiviso e talvolta discusso in modo costruttivo durante questo percorso: Simonetta Busnelli, amica di tanti momenti e coraggiosa donna al servizio degli altri, instancabile amante degli Usa e della vita. A lei il mio più grande ringraziamento».